TorVergata40 – La Termo-Emo-Dinamica (TED): ingegneria e tecnologia al servizio della medicina del futuro

TorVergata40 – La Termo-Emo-Dinamica (TED): ingegneria e tecnologia al servizio della medicina del futuro
Nell’ambito degli eventi in programma per TorVergata40, la manifestazione organizzata per festeggiare i 40 anni di vita dell’Ateneo “Tor Vergata”, martedì 25 ottobre 2022, alle ore 12.30 si terrà l’incontro su La Termo-Emo-Dinamica (TED) nell’Ingegneria Medica e nella medicina del futuro. 
Medicina del futuro, digital twin, software termo-emo-dinamici, applicazioni ai sistemi respiratori e cardiovascolari, previsione di eventi aneurismatici e aterosclerotici, queste sono alcune delle parole chiave per capire di che cosa si occupa la Termo-Emo-Dinamica (TED), un nuovo campo di ricerca che collega l’ingegneria alla medicina.

«L’evento – spiega il professor Fabio Gori Ammannati, Fisica Tecnica, Dipartimento di Ingegneria Industriale, si fonda sull’esperienza di oltre 40 anni di lavori scientifici e didattici svolti nelle Università italiane. Grazie alla simulazione numerica sul Gemello digitale (Digital Twin) – la copia digitale della parte interna del corpo umano, dove sono riportate le immagini, da TAC, ad Angiografie ad altre immagini ottenute con sistemi nuovi) del sistema arterio-venoso di ciascuno di noi, è possibile, ad esempio, prevedere lo sviluppo e la posizione di placche aterosclerotiche e/o aneurismi e/o seguirne l’evoluzione». La TED è essenziale nel perfezionamento delle tecniche di criochirurgia e nello sviluppo di innovativi stent coronarici, arricchendo le ricerche nell’ambito della termoregolazione del corpo umano e dell’ipertermia medica, nell’emodinamica per la previsione di eventi aneurismatici e aterosclerotici, nell’acustica della termofluidodinamica cardiaca e nella magneto-idrodinamica dei sistemi respiratori e cardiovascolari. 

Oltre al professor Fabio Gori Ammannati, interverranno Salvatore Mangiafico, professore di neuroradiologia, Andrea Borghi, direttore di Computational Science Ltd nel  Regno Unito, Eugenio Martuscelli, professore di cardiologia, Valerio Da Ros, ricercatore di radiologiaArturo Consoli, professore di radiologia e Giuseppe E. Umana, neurochirurgo.
L’evento si terrà presso gli Studios dell’Ateneo di Tor Vergata e sarà possibile seguirlo soltanto  in diretta sul canale YouTube  UniTorvergata – Studios
Per conoscere il programma di tutti gli eventi dell’Ateneo vai al sito Torvergata40 – FutureSight. 
 

readING, esce il sesto numero della newsletter DII

Esce il sesto numero della newsletter del Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa “Mario Lucertini”.

Da segnalare la notizia della vincita del team del prof Biancolini del Premio ANSYS ‘Hall of Fame’ 2020 al team di ‘Tor Vergata’ per la simulazione del sistema cardiovascolare e l’arrivo dalla Germania del visiting professor dr Umut Durak, research scientist all’Institute for Flight Systems del DLR (German Aerospace Center) e adjunct professor presso la Clausthal University of Technology (Germany).

 

Buona lettura!

 

 

Digital Twin: con Ingegneria Meccanica e ANSYS, simulazioni per la ricerca medica, aerospaziale ed energetica

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la ANSYS Inc. hanno stretto un accordo di collaborazione nell’ambito del programma ‘ANSYS Academic Partnership Program’, con l’obiettivo di promuovere l’innovazione mettendo a disposizione degli studenti la più avanzata tecnologia di simulazione insieme a risorse e strumenti che garantiscano loro una formazione in linea con le richieste di aziende che lavorano su prodotti sempre più performanti.

Secondo Paul Lethbridge, senior manager per ‘Academic and Startup Programs’ di ANSYS Inc, “l’accordo di collaborazione accademica consentirà all’Università di Roma “Tor Vergata” e agli studenti di migliorare il loro percorso formativo grazie all’accesso al software di simulazione Ansys, al supporto degli esperti e a materiale formativo di qualità”.

Il prof. Marco Evangelos Biancolini, del Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa “Mario Lucertini”, docente di Elementi Costruttivi delle Macchine nel corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, aggiunge che: “la partnership con Ansys rappresenta una grande opportunità perchè ci permette di usare soluzioni all’avanguardia nei progetti accademici creando professionisti, capaci, innovativi e decisivi nella trasformazione dell’industria di domani. Il nuovo Dottorato di Ricerca Industriale Europeo MeDiTATe, iniziato il primo gennaio 2020 e che vede il coinvolgimento di 14 giovani ricercatori internazionali che lavoreranno su specifici aspetti del Digital Twin in ambito medicale, è un chiaro esempio di quello che abbiamo in mente di portare avanti”.

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa dell’Università di Roma “Tor Vergata” ha acquisito negli ultimi anni una vasta esperienza e competenza nell’uso degli applicativi Ansys. Secondo l’ing. Corrado Groth, Phd del Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa, “le soluzioni ROM e di mesh morphing di Ansys Mechanical ci supporteranno nella progettazione di uno strumento innovativo in grado di generare Digital Twin altamente flessibili e accurati, i cui risultati saranno disponibili in tempo reale”.

Le attività si concentreranno in particolare su tre campi di applicazione: Medicale, Aerospazio ed Energia. “In ognuno di questi tre campi di applicazione, l’adozione dei Digital Twin permetterà di ottenere importanti progressi” afferma l’ing. Stefano Porziani, PhD del Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa, che cita come possibili applicazioni “lo studio delle evoluzioni di una malformazione, oppure le variazioni delle prestazioni di un impianto di generazione di energia, o ancora l’incremento di prestazioni di un velivolo”.

 

Contatti

Prof. Marco. E. Biancolini : biancolini@ing.uniroma2.it

Ing. Stefano Porziani : porziani@ing.uniroma2.it

Ing. Corrado Groth: groth@ing.uniroma2.it