Tirocini retribuiti: ISED cerca ingegneri informatici

Il gruppo ISED, leader da oltre 40 anni nello sviluppo di sistemi ICT, si colloca oggi nei settori verticali dell’Industria, eGovernment e Università, e nei settori trasversali dell’Amministrazione e del Controllo di gestione, dell’eLearning, dello Sviluppo tecnologico delle Infrastrutture, del Networking e della Sicurezza.

Stiamo cercando giovani stagisti, brillanti e motivati, desiderosi di arricchire il proprio percorso formativo con una esperienza pratica di lavoro in un ambiente dinamico ed in continua espansione.

Il candidato ideale sta completando gli studi in ingegneria informatica sia triennale che specialistica ed è interessato  a un tirocinio curriculare con riconoscimento di crediti formativi.

Il percorso prevede attività pratiche di progettazione e sviluppo software secondo i più moderni paradigmi del settore.

Il tirocinio è retribuito tra i 600 e gli 800 euro mensili, da rimodulare in caso di disponibilità part-time.

Per ulteriori informazioni scrivere a selezione@ised.it

Tirocini: il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale cerca diverse figure di ingegnere

Si propone un tirocinio formativo presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per l’Amministrazione, l’Informatica e le Comunicazioni – Ufficio II. L’Ufficio si occupa della manutenzione ordinaria, preventiva e straordinaria della struttura e degli impianti della sede centrale, sita nel palazzo della Farnesina e relative pertinenze in Roma.

 

CONTESTO

Il Palazzo della Farnesina è un importante edificio storico del patrimonio artistico italiano, progettato dagli architetti Enrico Del Debbio, Arnaldo Foschini e Vittorio Morpurgo per ospitare la Casa Littoria, cioè la sede di rappresentanza del partito fascista. I lavori, iniziati nel 1939, interrotti durante la guerra, terminarono nel 1959, anno in cui l’edificio fu destinato al Ministero degli Affari Esteri.

 

Il palazzo si compone di una maglia strutturale regolare, con ossatura in calcestruzzo armato, e si presenta con un ampio corpo di fabbrica frontale, perpendicolarmente al quale si innestano due lunghi corpi edilizi, a formare una corte d’onore aperta verso la collina. Altri due blocchi edilizi chiudono lateralmente il sistema creando due ampie corti.

 

L’edificio è diviso in tre ordini: un basamento in pietra grezza intervallato da bucature quadrate, un corpo centrale rivestito da marmi levigati intervallati su tutti i fronti da ampie finestre ravvicinate ed una copertura piana.

 

La lunghezza del prospetto principale è di 169 m, la profondità massima di 132 m, l’altezza di 51 m (con 9 piani a partire dal sotterraneo), la superficie complessiva di 120.000 m², il volume di 726.000 m³, la lunghezza complessiva dei corridoi raggiunge circa 6,5 km. Le comunicazioni verticali sono facilitate da scale principali e secondarie e da un complesso di dieci ascensori, due montacarichi e tre montacarte.

 

Dotato di oltre 1500 stanze, il Palazzo della Farnesina sviluppa una tale cubatura da detenere il primato, assieme alla Reggia di Caserta, relativo al più grande volume realizzato in un unico edificio.

 

DESCRIZIONE ATTIVITA’

In affiancamento al tutor dell’Amministrazione ospitante il tirocinante potrà svolgere attività di:

  • Supporto alla progettazione/ristrutturazione di spazi interni, di parti impiantistiche (impianto elettrico, idraulico, antincendio, condizionamento), di interventi di efficienza energetica e sostenibilità ambientale
  • Attività di supporto al Direttore dei Lavori e Coordinatore della Sicurezza, quali ad esempio la programmazione ed organizzazione delle attività, nel controllo dei lavori in corso, nella predisposizione della contabilità
  • Supporto al Responsabile Unico del Procedimento nelle sue attività tecniche ed amministrative

 

REQUISITI

Laureando/studente in Ingegneria Civile, Edile, Edile-Architettura

COMPETENZE TRASVERSALI

Abilità di comunicazione con interlocutori sia interni che esterni all’Amministrazione, capacità di gestione delle situazioni impreviste, abilità di relazione con varie funzioni all’interno dell’Amministrazione

ULTERIORI INFORMAZIONI

Data prevista inserimento: febbraio 2020

Durata stage: Tre mesi, rinnovabili di un ulteriore mese

 

CONTATTI

SEGRETERIA DGAI

Dott.ssa Miriam Altadonna

Mail: miriam.altadonna@esteri.it

Tel. 06 3691-2490


Al Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale sono attribuite le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di rapporti politici, economici, sociali e culturali con l’estero.

La Direzione Generale per l’Amministrazione, l’Informatica e le Comunicazioni tratta le questioni relative ai mezzi di funzionamento ed alle attrezzature della Farnesina, provvedendo all’acquisto dei beni e servizi volti ad assicurarne il funzionamento, cura la gestione e lo sviluppo delle tecnologie informatiche, la digitalizzazione dell’amministrazione e la gestione delle relative infrastrutture, nonché la sicurezza informatica.

Oggetto del tirocinio

Il tirocinante svolgerà la propria attività all’interno dell’Ufficio VII che si occupa della progettazione, gestione, manutenzione e assistenza infrastruttura ICT non classificata dell’Amministrazione centrale, della connettività e della sicurezza dei sistemi ICT.

Il tirocinante supporterà l’Ufficio svolgendo attività di “vulnerability assessment” su alcuni sistemi ICT interni all’infrastruttura ministeriale.

 

Attività

Il tirocinante progetterà e svolgerà in autonomia, con il supporto tecnico e organizzativo del tutor, attività di “vulnerability assessment” di alcuni portali/applicativi web di cui il Ministero è titolare.

L’attività sarà svolta facendo ricorso a strumenti “open source” e gratuiti convenuti con il tutor.

I risultati delle attività dovranno essere adeguatamente documentati e analizzati al fine di individuare gli opportuni rimedi.

 

Requisiti

Il candidato ideale possiede i seguenti requisiti:

  • Neolaurato/Laureando in Ingegneria Informatica, Informatica o affini
  • Lingue: Italiano, inglese.
  • Conoscenze IT: specifiche competenze in ambito di sicurezza informatica

 

Ulteriori competenze

  • Capacità di organizzare in autonomia il lavoro
  • Capacità di “problem solving”, ricorrendo anche a informazioni, documentazione e risorse pubbliche online
  • Capacità di esporre e produrre documentazione sul lavoro eseguito

 

Altre informazioni

Data prevista inserimento: febbraio 2020

Durata stage: Tre mesi, rinnovabili di un ulteriore mese

 

Contatti

SEGRETERIA DGAI

Dott.ssa Miriam Altadonna

Mail: miriam.altadonna@esteri.it

Tel. 06 3691-2490


Al Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale sono attribuite le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di rapporti politici, economici, sociali e culturali con l’estero.

La Direzione Generale per l’Amministrazione, l’Informatica e le Comunicazioni tratta le questioni relative ai mezzi di funzionamento ed alle attrezzature della Farnesina, provvedendo all’acquisto dei beni e servizi volti ad assicurarne il funzionamento, cura la gestione e lo sviluppo delle tecnologie informatiche, la digitalizzazione dell’amministrazione e la gestione delle relative infrastrutture, nonché la sicurezza informatica.

 

Oggetto del tirocinio

Il tirocinante svolgerà la propria attività all’interno dell’Ufficio VII che si occupa della progettazione, gestione, manutenzione e assistenza infrastruttura ICT non classificata dell’Amministrazione centrale, della connettività e della sicurezza dei sistemi ICT.

Il tirocinante supporterà l’Ufficio implementando un sistema honeypot destinato alla rilevazione di attori malevoli all’interno dell’infrastruttura ministeriale.

 

Attività

Il tirocinante implementerà in autonomia, con il supporto tecnico e organizzativo del tutor, uno o più sistemi honeypot all’interno dell’infrastruttura ministeriale, utilizzando software open source e gratuito.

Il progetto partirà dalla scelta del software e dalla progettazione dell’infrastruttura da creare, di concerto con il tutor, per passare poi alla fase implementativa.

Al termine dell’implementazione il sistema dovrà essere monitorato, analizzando ed investigando gli eventuali rilevamenti.

Tutte le attività dovranno essere adeguatamente documentate.

 

Requisiti

Il candidato ideale possiede i seguenti requisiti:

  • Neolaureato/Laureando in Ingegneria Informatica o affini
  • Lingue: Italiano, inglese.
  • Conoscenze IT: specifiche competenze in ambito di sicurezza informatica

 

Ulteriori competenze

  • Capacità di documentarsi e cercare informazioni in autonomia attraverso risorse online pubbliche
  • Capacità di organizzazione autonoma del lavoro
  • Capacità di esporre in modo chiaro e comprensibile il lavoro eseguito

 

Altre informazioni

Data prevista inserimento: febbraio 2020

Durata stage: Tre mesi, rinnovabili di un ulteriore mese

 

Contatti

SEGRETERIA DGAI

Dott.ssa Miriam Altadonna

Mail: miriam.altadonna@esteri.it

Tel. 06 3691-2490


OFFERTA FORMATIVA PER TIROCINIO CURRICULARE

NOME DELL’ISTITUZIONE:

 

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Direzione Generale per l’Amministrazione, l’Informatica e le Comunicazioni.

ABILITA’ RICHIESTE:

capacità di analisi, sintesi e redazionali;

propensione per il lavoro di squadra;

conoscenze informatiche

DGAI UFFICIO VI:

Servizi e opportunità in favore del personale, benessere organizzativo

REQUISITI:

si ricerca preferibilmente un laureando o uno studente di ingegneria ambientale/giurisprudenza o economia con specializzazione in tematiche ambientali o indirizzi similari. Il possesso di tale requisito non è tuttavia obbligatorio. L’ufficio si riserva infatti di valutare le richieste di studenti con profili di studio differente; ottima conoscenza dei programmi informatici per la redazione di documenti, presentazioni e elaborazione di calcoli; buona conoscenza (orale e scritta) della lingua inglese.

BREVE DESCRIZIONE DELL’ATTIVITA’ OFFERTA:

Il tirocinante verrà pienamente inserito nel progetto Farnesina – Ambasciate verdi recentemente attribuito alla Direzione Generale per l’Amministrazione, l’Informatica e le Comunicazioni. Nello specifico, egli coadiuverà i funzionari dell’Ufficio nell’attività di monitoraggio, sensibilizzazione e realizzazione di attività di riduzione dell’impatto ambientale sia presso la Sede Centrale sia nella rete diplomatico- consolare.

ALTRE INFORMAZIONI

Data prevista inserimento: febbraio 2020

Durata stage: Tre mesi, rinnovabili di un ulteriore mese

CONTATTI PER INVIO CURRICULUM

SEGRETERIA DGAI

Dott.ssa Miriam Altadonna

Mail: miriam.altadonna@esteri.it

Tel. 06 3691-2490

 

4-8 marzo 2019: II edizione de La Settimana del Legno

Parte il prossimo 4 marzo la seconda edizione della Settimana del Legno, organizzata presso la Macroarea di Ingegneria dalla società Lamellazione srl sotto la guida scientifica della professoressa Stefania Mornati, del DICII – Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica, che commenta così l’evento:

 

Il successo della prima edizione della Settimana del Legno del 2017, a cui hanno partecipato con entusiasmo i nostri studenti e i professionisti del settore, con una media di circa 200 presenze complessive giornaliere, ci ha convinti a promuovere nuovamente l’iniziativa, con l’idea di trasformarla in un appuntamento biennale, di cui l’Università di Tor Vergata si fa protagonista.

Diversamente dal contesto internazionale, nel centro e sud Italia il tema della costruzione in legno, anche se non assente, è ancora marginale nelle università ed è ancora una opzione residuale nel settore edile, a meno di contingenze specifiche, come nel caso della ricostruzione a seguito di eventi sismici.

Ma la situazione sta lentamente modificandosi e la Settimana del Legno intende dare un contributo alla diffusione della conoscenza delle importanti opportunità dei sistemi costruttivi in legno, sia nei confronti degli ingegneri di domani sia dei progettisti già in attività.

La presentazione delle tecnologie più aggiornate e di progetti pilota, affrontati in un’ottica di sostenibilità, di risparmio energetico e con attenzione alla messa in sicurezza antisismica, relativamente alle nuove costruzione e alla riqualificazione del patrimonio immobiliare, costituisce una preziosa occasione offerta al mondo delle costruzioni.

 

Dai un’occhiata agli appuntamenti e orientati con la mappa!

 

 

 

 

 

 

 

Ingegneria Tor Vergata a Maker Faire 2018

Dal 12 al 14 ottobre 2018 alla Nuova Fiera di Roma, i 15 progetti di Ingegneria Tor Vergata – tra i 25 presentati dall’università di Roma “Tor Vergata” – hanno animato lo stand di Maker Faire assegnato anche per questa edizione al nostro ateneo.

Vai alla pagina del sito web d’ateneo per l’evento

Guarda il video degli stand di Ingegneria Tor Vergata a Maker Faire 2018

 

Ecco i 15 progetti di Ingegneria Tor Vergata a Maker Faire Roma 2018

 

Titolo Hiteglove-DamBros (Guanto sensorizzato)
Descrizione Un guanto sensorizzato ed una mano meccanica antropoforma per uno strumento che consente di operare a distanza in sicurezza. Chiunque, indossando Hiteglove-DamBros, può agire a distanza, muovendo la mano antropomorfa.
  Cosa fare col guanto sensorizzato: Training per chirurghi in sala operatoria. È possibile u­­­­sare il guanto per operare a distanza. Sensori a pressione per pilotare il braccio robotico
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Giovanni Saggio, Mariachiara Ricci, Vito Errico, Antonio Pallotti, Franco Giannini, Carla Cenci, Mauro D’Ambrosi, Marco D’Ambrosi, Donato D’Ambrosi, Sveva Viesti, Alessandro Pauciulo

 

 

Titolo SIXXI3DLab
Descrizione SIXXI3DLab ospita due unità di ricerca per la stampa 3D di giochi scientifici (SIXXIGames) e modelli strutturali in scala (Scale Masonry Structures). In fiera, SIXXI3DLab presenta laboratori educativi dedicati alla scoperta dei segreti della statica e della costruzione delle strutture “made in Italy”, dalle volte e gli archi del passato, alle cupole di Nervi, ai gusci “senza nome” di Musmeci. Uno spazio speciale sarà dedicato al ponte Morandi a Genova.
  SIXXIGames2.0 sono strutture per imparare a costruire. Le strutture in miniatura sono in vendita. È in vendita anche il ponte di Morandi e i ricavi andranno interamente devoluti al comune di Genova
Dipartimento/Struttura di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica
Autori Tullia Iori & Ilaria Giannetti (SIXXIGames) / Claudio Intrigila, Paolo Bisegna, Nicola Antonio Nodargi (Scale Masonry Structures)

 

 

Titolo New solution for indoor sport training analysis
(Nuova soluzione per l’analisi dell’allenamento sportivo indoor)
Descrizione L’utilizzo di una rete di dispositivi indossabili con sensori inerziali interni consente di raccogliere dati dalla sessione di allenamento quotidiana di diversi atleti, con l’obiettivo di sviluppare algoritmi innovativi per il monitoraggio del carico esterno degli atleti di una squadra sportiva.

Captiks di Ingegneria Elettronica collabora con la squadra di calcio a 5 “Acqua e Sapone” di Chieti che ha raggiunto notevoli risultati a livello nazionale. Captiks studia grazie ai sensori applicabili movitsystem e overtraq i parametri degli atleti in allenamento

Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Elettronica
 
 
Autori CAPTIKS

 

Titolo FABSPACE 2.0
Descrizione Un progetto europeo per una rete di space-shop dedicati all’innovazione, per chiunque sia interessato a opportunità di business da osservazione della Terra e dati spaziali. Fabspace è a Ingegneria #TorVergata un laboratorio per l’accesso gratuito a dati satellitari e informazioni geo-referenziate, con l’assistenza di tutor specializzati, con software gratuiti e strumenti di elaborazione dati per sviluppare nuove applicazioni digitali.
Dipartimento/Struttura di riferimento Macroarea di Ingegneria – DICII Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica
Autori Earth Observation Laboratory dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con Lazio Innova (ref. Fabio Del Frate)

 

Titolo Systems and Electronic Technologies for Security, Defence and Intelligence

(Sistemi e tecnologie elettroniche per la sicurezza, la difesa e l’intelligenza)

Descrizione Sicurezza, difesa e intelligence: queste le parole chiave per un nuovo profilo professionale caratterizzato da capacità e competenze innovative.
Dipartimento/Struttura di riferimento Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Ernesto Limiti, Roberto Mugvero, Valentina Sabato

 

Titolo DEVICE- FREE RF SENSING SYSTEM
Descrizione Un sistema di monitoraggio delle attività umane basato su una metodologia innovativa che analizza il canale di propagazione radio con cammini multipli
Dipartimento/Struttura di riferimento Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Mauro De Sanctis, Simone Di Domenico, Ernestina Cianca, Tommaso Rossi, Alberto Caponi

 

Titolo Wireless sensors for last meters of Internet of Things In Healthcare and Industry
Descrizione Trasformare oggetti in generatori di dati per mezzo di sensori integrati, senza batteria, adatti alla lettura wireless: questo il cuore del progetto, nell’ambito del quale il team di ricerca del Laboratorio di Elettromagnetismo Pervasivo, in collaborazione con lo spin-off universitario RADIO6ENSE, ha sviluppato un ecosistema completo comprendente sensori epidermici wireless per l’applicazione sulla pelle umana per misurare i parametri biofisici e ripristinare i sensi di tatto perduti e sensori impiantabili per monitorare lo stato di salute di infrastrutture quali Ponti e Gallerie
  Finanziati dalla Regione Lazio i sensori epidermici wireless “Second Skin” si applicano sulla pelle e sulle superfici. E aiutano, con l’applicazione biomedicale, anche a ristabilire il senso del tatto, la cui perdita è stata causata ad esempio da neuropatie.
Dipartimento/Struttura di riferimento Dipartimento di Ing. Civile ed Inge. Informatica – RADIO6ENSE srl
Autori The Pervasive Electromagnetic Lab & Radio6ense: Gaetano Marrocco, Cecilia Occhiuzzi, Sara Amendola, Simone Nappi, Nicola D’Uva, Carolina Miozzi, Michela Longhi

 

Titolo Captiks-Hiteg-Aeronsimulator
Descrizione L’alleanza di tre partner per valutare il dispendio energetico, gli sforzi meccanici sulle articolazioni del corpo e la loro gamma cruciale di movimenti per determinare la disposizione ottimale del corpo così da valutarne l’affaticamento della parte inferiore per la migliore prestazione di guida: questi gli elementi chiave di Captiks
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Giovanni Saggio, Giovanni Tucci, Carlo Alberto Pinto

 

Titolo SmartHeadwear (Berretto sensoriale)
Descrizione Un copricapo sensoriale che consente alla testa umana di agire come un joystick
  I bambini che hanno visitato lo stand hanno guidato la macchinina telecomandata con il berretto sensorizzato. Grazie ai sensori di movimento, il berretto è utilizzabile dalle persone disabili nella domotica, come joystick o mouse
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Giovanni Saggio, Vito Errico, Mariachiara Ricci, Franco Giannini, Carla Cenci

 

Titolo A Brainterface video game
Descrizione Un videogioco controllato da segnali cerebrali, senza usare nervi e muscoli: è l’idea innovativa di Brainterface
  Il livello di attenzione e concentrazione si può monitorare grazie a BraINterface. E più si è concentrati più il pupazzetto corre. è un dispositivo che utilizza elettrodi che rilevano l’attività elettrica cerebrale. Può essere un utile esercizio per i bambini con problemi di concentrazione. Può aiutare a rendere più efficace la riabilitazione post traumatica. Monitora l’attenzione e aiuta nei casi di epilessia.
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica
Autori Luigi Bianchi, BraINterface LAB

 

Titolo Scuderia Tor Vergata
Descrizione Un’auto da corsa ideata e costruita da studenti. Un team che coinvolge attivamente oltre 70 giovani. Un progetto di due anni, che porterà a un nuovo veicolo, con un nuovo design, per partecipare agli eventi del 2019
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa
Autori Carmanini Fabrizio, Cesari Marco, Dal Borgo Filippo Maria, De Vita Stefano, Festa Alfonso , Frezza Davide, Lamparelli Flavio, Lecce Antonio, Maiorano Giorgio, Pescosolido Lorenzo, Petroni Gabriele, Silicani Francesco, Stirpe Nico

 

Titolo Ultra low power sensor board for wild animal tracking

(Scheda sensore a bassissima potenza per il monitoraggio degli animali selvatici)

Descrizione Un dispositivo per il monitoraggio degli animali selvatici alimentato ad energia solare. Il nodo integra numerosi sensori, un tracker GPS e un modem di comunicazione wireless a lungo raggio.
  60 iguane rosa stanno per portare in giro le nuove schede Wiguana(wireless iguana). Succederà a dicembre 2018 nella riserva del vulcano Wolf nelle isole Galapagos.
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Pierpaolo Loreti, Massimiliano De Luca, Alexandro Catini, Lorenzo Bracciale, Gabriele Gentile, Corrado Di Natale

 

Titolo SoundGlove
Descrizione Un guanto dotato di sensori, capace di suonare come fosse un pianoforte
  Sound glove incorpora sensori di pressione, accelerometri e resistenze variabili. Ed è un progetto di ricerca per la tesi nel master di Ingegneria del Suono
Dipartimento/Struttura di riferimento Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Fabio Ballanti, Vito Errico, Giovanni Saggio

 

Titolo Innovative Structural Safety Monitoring System

(Innovativo Sistema di monitoraggio della sicurezza strutturale)

Descrizione Un sistema innovativo per il monitoraggio wireless in tempo reale delle sollecitazioni negli edifici, sia esistenti che di nuova costruzione, in modo da registrarne la risposta e valutarne la sicurezza durante il ciclo di vita e in particolare durante terremoti o altre azioni ambientali estreme. Viene data dimostrazione di tale sistema tramite esperimenti dal vivo con l’ausilio di modelli in scala e strutture tensegrity
  Con lo Structural Safety Monitoring System del progetto Moni2BSafe la struttura sa quello che le succede grazie a sensori low-cost. Con una app è possibile avere dati sulla forza di deformazione che agisce sulla struttura e monitorarli in 3D anche sul cellulare.
Dipartimento/Struttura di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica
Autori Donato Abruzzese, Claudio Greco, Gaetano Marrocco, Andrea Micheletti, Alessandro Tiero, Daniele Carnevale, Sara Paluzzi, Emir Boungab, Piera Cammarano, Manuel Cosentino, Riccardo Di Ruzza, Damiano Forconi, Gian Marco Grizzi, Sreymom Vuth.

 

Titolo Sound Engineering
Descrizione I progetti sono dedicati al controllo di strumenti elettronici utilizzando il controller Kinect o utilizzando un guanto elettronico.
Dipartimento/Struttura di riferimento  Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Autori Marco Bertola, Marco Re, Gianluca Susi

 

 

1/12 – Open Day Master Geo-GST

L’OPEN DAY 2017 del Master Geo-G.S.T. si terrà venerdì 1 dicembre 2017 alle ore 9.30, presso l’Aula Leonardo (Edificio Aule Didattiche, piano della Presidenza) della Facoltà di Ingegneria – Via Politecnico, 1 dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Il Master apre le porte ad un incontro con docenti, esperti, partner ed ex-studenti in una giornata di approfondimento dedicata al tema della gestione del rischio territoriale.

Si parlerà delle iniziative intraprese, a livello nazionale e locale, in materia di prevenzione del rischio e dell’importanza, in questo contesto, della figura dell’analista territoriale.

Nell’ambito dell’evento saranno presentati i contenuti formativi della ottava edizione del Master Geo-G.S.T.

A chiudere la giornata il Geo-G.S.T. GIS Contest, che assegnerà il premio ESRI di 2.000 € al miglior progetto GIS realizzato dagli studenti iscritti alla settima edizione del Master.

Qui il programma della giornata.

Per partecipare, si richiede cortesemente di inviare un’email con oggetto “Open Day 2017” e il proprio nominativo alla Segreteria Didattica: geogst@innovazioniperlaterra.org

I partecipanti all’Open Day potranno godere di uno sconto sul costo di iscrizione pari al 5%

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la Segreteria Didattica del Master geogst@innovazioniperlaterra.org

 

rfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-sliderfwbs-slide