Incentivazione studenti di Ingegneria, immatricolati a.a.2015/2016: ecco i primi vincitori

La graduatoria dei vincitori del bando per l’incentivazione degli studenti di Ingegneria immatricolati a.a. 2015/2016 è resa pubblica oggi.

Dal momento che sono risulati vincitori 57 studenti sui 66 posti messi a bando, il termine per la presentazione delle domande è stato prorogato al 18/05/2018.

TIROCINI: Tenaris cerca ingegneri meccanici o elettronici per Area Manutenzione – Controlli non distruttivi

Tenaris è produttore e fornitore leader a livello globale di tubi in acciaio e di servizi destinati all’industria energetica mondiale e ad altre applicazioni industriali specialistiche. Quotata in borsa a New York, in Italia, a Buenos Aires e in Messico, Tenaris è costituita da una rete globale integrata di stabilimenti produttivi di tubi in acciaio, laboratori di ricerca, centri di finitura e di servizio con attività industriali in Nord e Sud America, Europa, Asia e Africa e una presenza diretta nei maggiori mercati dell’Oil & Gas.

Descrizione

Il/la candidato/a verrà inserito/a all’interno dell’Ente che si occupa di Manutenzione (Controlli non distruttivi) e fornirà supporto alle seguenti attività:

  • inserimento a SAP piani di Manutenzione
  • stesura di procedure manutentive e diagnostiche su nuove macchine CND e sensoristica Laser di mappatura superficie tubo
  • supporto alle varie attività quotidiane dell’ente

Requisiti

  • Laureandi Laurea Triennale o Specialistica in Ingegneria Meccanica o Elettronica
  • Ottima conoscenza di Windows e del pacchetto Office
  • Buona conoscenza della lingua inglese

Sono inoltre richieste: buone doti relazionali, intraprendenza, orientamento agli obiettivi, velocità di apprendimento, spirito di gruppo e flessibilità.

Sede di Lavoro: Dalmine (BG)

Tipo Offerta: tirocinio curriculare o stage extracurriculare

Tipo Stage: Full time o part Time ( Da valutare a seconda della disponibilità del candidato selezionato)

Durata: 6 mesi

Rimborso spese mensile: 600 euro per stage full time

Benefit: mensa aziendale gratuita

La ricerca è rivolta ad entrambi i sessi, come da normativa vigente.

Per candidarsi cliccare QUI: https://performancemanager41.successfactors.com/sfcareer/jobreqcareer?jobId=93245&company=Tenaris&username=

750€ per incentivazione studenti di Ingegneria, immatricolati a.a.2015/2016

Il coordinatore della Macroarea di Ingegneria, prof. Silvello Betti, bandisce un concorso per 66 assegni di €750,00 lordi ciascuno, riservato agli studenti immatricolati per la prima volta nell’a.a. 2015/2016 ad una delle seguenti classi di laurea triennali: L-7 (Ingegneria civile e ambientale) L-8 (Ingegneria informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria di internet) L-9 (Ingegneria energetica, Ingegneria gestionale, Ingegneria medica, Ingegneria meccanica, Engineering Sciences) che abbiano maturato conformemente al piano di studi almeno 80 c.f.u.

La domanda è da presentarsi in Segreteria Studenti dal 12/03 al 16/04/2018.

Scarica il BANDO e il modello di DOMANDA.

Tirocini: Tenaris cerca diversi profili di Ingegnere

Tenaris è produttore e fornitore leader a livello globale di tubi in acciaio e di servizi destinati all’industria energetica mondiale e ad altre applicazioni industriali specialistiche. Quotata in borsa a New York, in Italia, a Buenos Aires e in Messico, Tenaris è costituita da una rete globale integrata di stabilimenti produttivi di tubi in acciaio, laboratori di ricerca, centri di finitura e di servizio con attività industriali in Nord e Sud America, Europa, Asia e Africa e una presenza diretta nei maggiori mercati dell’Oil & Gas.


Descrizione

Il/la candidato/a verrà inserito/a all’interno dell’area Operations e supporterà il team di riferimento nelle seguenti attività:

– esecuzione della sequenza di lavorazione materiale su macchine di linea e fuori linea

– gestione materiale non conforme

– consuntivazioni del materiale lavorato

– gestione informazioni per spedizione materiale e logistica interna

Requisiti

  • Laureandi di I o II livello in: Ingegneria Meccanica/Gestionale/Elettrica
  • Ottima conoscenza della lingua inglese
  • Ottima conoscenza di Windows e del pacchetto Office

Sono inoltre richiesti: buone doti relazionali, intraprendenza, orientamento agli obiettivi, velocità di apprendimento, spirito di gruppo e flessibilità.

Sede di Lavoro: Arcore (MB)

Tipo Offerta: Stage full-time curriculare

Durata: 6 mesi

Rimborso spese mensile: 600 euro

Benefit: mensa aziendale gratuita

La ricerca è rivolta ad entrambi i sessi, come da normativa vigente

Per candidarsi cliccare QUI:

https://performancemanager41.successfactors.com/sfcareer/jobreqcareer?jobId=90442&company=Tenaris&username=


Descrizione

Il/la candidato/a verrà inserito/a all’interno dell’area Supply Chain e supporterà il team di riferimento nelle seguenti attività:

  • Spedizione prodotto semilavorato e/o finito – programmazione produzione.
  • Gestione della programmazione di spedizioni marittime e terrestri per un gruppo di clienti assegnati
  • Gestione del modulo SAP di Departure Notification
  • Overview del processo di esportazione/importazione
  • Gestione della fatturazione attiva
  • Gestione dei documenti di esportazione

Requisiti

  • Laurea o Laureandi di II livello in Ingegneria Industriale o Gestionale
  • Buona conoscenza della lingua inglese
  • Ottima conoscenza di Windows e del pacchetto Office

Sono inoltre richiesti: buone doti relazionali, intraprendenza, orientamento agli obiettivi, velocità di apprendimento, spirito di gruppo e flessibilità. Curiosità

Sede di Lavoro: Arcore (MB)

Tipo Offerta: Stage full-time curriculare

Durata: 6 mesi

Rimborso spese mensile: 600 euro

Benefit: mensa aziendale gratuita

La ricerca è rivolta ad entrambi i sessi, come da normativa vigente.
Per candidarsi cliccare QUI:

https://performancemanager41.successfactors.com/sfcareer/jobreqcareer?jobId=90443&company=Tenaris&username=

 


 

La Scuderia Tor Vergata è il team ufficiale di Formula SAE dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

 

Lorenzo Pescosolido, studente di Ingegneria meccanica e teamleader di Scuderia Tor Vergata/Official Formula SAE Team, illustra l’esperienza importante di far parte della Scuderia Tor Vergata, il cui lavoro straordinario è così coinvogente da attirare l’attenzione di tutta la popolazione studentesca ogni volta che la monoposto “esce dai box”…

 

La Formula SAE, o Formula Student, organizzata dalla  Society of Automotive Engineers – SAE International – a partire dal 1981, è una competizione internazionale di design ingegneristico, aperta ai soli studenti universitari.

In genere ad ogni evento partecipano circa 100 team, divisi nelle classi combustion (dedicata ai veicoli con motore a combustione interna) ed electric (aperta invece ai prototipi elettrici).
In questa competizione il team deve progettare, realizzare e testare in pista un prototipo di autovettura a ruote scoperte, che abbia elevate performance in termini di accelerazione, tenuta laterale e maneggevolezza e che abbia buoni margini di profitto per l’eventuale azienda che voglia metterlo in produzione.

La Formula SAE ha una formula molto libera, gli unici vincoli a livello progettuale sono:

⇒la cilindrata massima (710 cc),
⇒il diametro massimo del condotto di aspirazione (dai 19 ai 20 mm, in base al tipo di carburante),
⇒il tipo di carburante da utilizzare (RON 98 o E85, una miscela di etanolo per i veicoli a combustione),
⇒il passo minimo della vettura (1525 mm),
⇒l’escursione minima degli ammortizzatori (52 mm),
⇒le dimensioni dell’abitacolo (deve poter ospitare il 95 percentile della popolazione mondiale, nonché sono assengate le dimensioni minime dello stesso),
⇒le dimensioni minime dei tubi del telaio (o dei pannelli in carbonio per i telai monoscocca in composito) e una serie di norme per garantire la massima sicurezza del pilota.

L’evento di Formula SAE si svolge ogni anno in un posto diverso, dura generalmente 4 giorni ed è diviso in una serie di prove, che vogliono valutare la validità complessiva del progetto. La scuderia ha sempre partecipato all’evento italiano e per tre volte all’evento tedesco (abbiamo saltato solo il 2015). In genere viene portata all’evento una squadra che va dai 25 ai 30 team members, scelti in base alla dedizione e all’impegno mostrati durante l’anno.

Come funziona:

Le prove si dividono in statiche e dinamiche. Le prove statiche sono: Cost & Manufacturing Analysis, Engineering Design Presentation e Business Presentation. Quelle dinamiche: Acceleration, Skid-Pad, Autocross, Endurance/Efficiency. Si accede alle dinamiche dopo aver passato le ispezioni tecniche iniziali.

Per ogni prova viene assegnato un punteggio ai vari team e viene stilata una classifica; la classifica generale dell’evento viene stilata considerando, per ogni team, la somma dei punteggi delle varie prove; il team con il punteggio più elevato vince l’evento; il punteggio massimo che può essere realizzato è di 1000 punti.

Ogni evento viene valutato indipendentemente l’uno dall’altro e a fine anno viene stilata una classifica di ranking mondiale basata sui punteggi ottenuti dai team negli eventi fatti negli ultimi tre anni.

La Scuderia Tor Vergata, dunque, partecipa agli eventi di Formula SAE per l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
Il team è composto da circa 40 persone. Per farne parte è necessario presentare la propria candidatura. Dopo un test iniziale, basato sostanzialmente su basilari conoscenze ingegneristiche e sul regolamento della competizione e utile per valutare la preparazione, si affronta un colloquio con la dirigenza del team, in modo da individuare il reparto in cui poter iniziare a lavorare. I piloti vengono selezionati attraverso una serie di test teorici e pratici al fine di valutare la preparazione e la dimestichezza con la guida di monoposto da competizione. Ogni membro del team, piloti inclusi, viene costantemente valutato in merito all’impengo e alla dedizione mostrata durante l’anno.

Gli studenti e le studentesse che fanno parte del team saranno in futuro affiliati all’associazione senza scopo di lucro, STV-Scuderia Tor Vergata, che ha sede legale nel dipartimento di Ingegneria Industriale e ha come scopo la partecipazione dei ragazzi (e delle ragazze!) alla Formula Student come team dell’Università di Roma “Tor Vergata”. Il fatto che si sia formata un’associazione agevola la gestione delle donazioni da parte di aziende che vogliono supportarci. Gli sponsor possono collaborare sia a livello economico, tramite donazioni o scontistiche sugli  acquisti, nonché tramite supporto tecnico, sia in termini di consulenza, che di prodotti e servizi veri e propri. L’ateneo contribuisce con fondi e concedendoci i locali in cui progettiamo e lavoriamo alla realizzazione del prototipo.

Partecipare alla Scuderia Tor Vergata è un’occasione per poter mettere in pratica tutte le nozioni apprese durante il corso di studi per imparare a lavorare in gruppo rispettando scadenze improrogabili e a confrontarsi con persone provenienti da vari campi di studio.

 

Visita il sito web di Scuderia Tor Vergata