Placement Tor Vergata: calendario eventi giugno

8 giugno 2020, KPMG #OnAir “Team Work & Engagement”

Lunedì 8 giugno 2020 h. 17:00-18:00
live on Microsoft Teams

Parte l’8 giugno “KPMG #OnAir, una serie di podcast in cui i professionisti KPMG racconteranno agli studenti e laureati dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” la propria esperienza nella gestione dei clienti e dei progetti di lavoro durante il lock down e la Fase 2. Una condivisione che può essere utile agli studenti non solo in vista del loro ingresso nel mondo del lavoro, ma anche per affrontare le attività accademiche.

Il primo incontro affronterà il tema della gestione del lavoro in team e come mantenere alto l’engagement.

L’appuntamento è per lunedì 8 giugno alle ore 17 su Microsoft Teams!

Per partecipare inviare una mail a placement@uniroma2.it scrivendo nell’oggetto “KPMG #OnAir – Team Work

#KPMGonair #jointhechange #KPMGgoesdigital #KPMGoncampus


11 giugno 2020, “Le organizzazioni del mondo Farmaceutico ed Healthcare: aziende, ruoli e competenze”, JobinPharma Webinar

Giovedì 11 giugno 2020 h. 17:00-18:00
live on Microsoft Teams

Webinar aperto a tutti i neolaureati e laureandi dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, con focus su settore farmaceutico, biologia, medicina.

Relatore: Francesca Stasio, Recruiter & HRJobinPharma

Per partecipare scrivere a: placement@uniroma2.it (oggetto: Webinar Farmaceutico/Healthcare) entro il 10 giugno 2020.


16 giugno 2020, Enel Webinar: La transizione energetica come driver del business Enel. Dalla produzione “tradizionale” alla generazione 5.0

Martedì 16 giugno 2020 h. 17:00-18:00
live on Microsoft Teams

Webinar aperto a tutti i laureandi e laureati magistrali dei corsi di Ingegneria Informatica, Energetica, Gestionale, Elettronica, Meccanica, per l’Ambiente e il territorio, ICT and Internet Engineering, Matematica e Fisica.

Per partecipare invia il tuo cv a cv@placement.uniroma2.it indicando nell’oggetto “Enel Webinar” entro il 14 giugno. Se il tuo profilo risultasse in linea con quelli ricercati, potremmo contattarti successivamente per un colloquio.


18 giugno 2020, Recruiting Day Gruppo Engineering

Recruiting Day Gruppo Engineering
Software Developer & Consultant Junior

Giovedì 18 giugno 2020 h. 17:00-18:00
live on Microsoft Teams

Tipo di Laurea (triennale o magistrale): Ingegneria Informatica, Informatica, ICT Engineering, Matematica, Fisica o similari

In Engineering cerchiamo capacità d’iniziativa e di lavoro di squadra, premiando il merito e il talento. Crediamo nella crescita professionale continua e promuoviamo lo sviluppo delle competenze delle nostre persone, fondamentali per il conseguimento degli obiettivi aziendali.

Per le nostre principali sedi, siamo interessati ad incontrare neolaureati e/o laureandi in:

  • Informatica
  • Ingegneria Informatica

Le skills maggiormente richieste sono:

  • Conoscenza dei principali linguaggi di programmazione
  • Capacità di analisi di processo
  • Capacità relazionali e comunicative

Completano il profilo un’ottima conoscenza della lingua inglese, disponibilità alle trasferte anche all’estero, flessibilità ed orientamento al risultato.

Partecipa alla live del 18 giugno, invia il tuo cv alla pagina https://eng.csod.com/ux/ats/careersite/5/home/requisition/500?c=eng e scrivi alla mail placement@uniroma2.it indicando il tuo nome, cognome e corso di laurea. Potrai avere maggiori informazioni sulla società e sulle posizioni aperte e fissare un colloquio di selezione!

Ti aspettiamo!

L’offerta si intende rivolta a candidati di ambo i sessi ai sensi della Legge n° 903/77. 


25 giugno 2020, “Prova un assessment!” in collaborazione con DXC Technology

Giovedì 25 giugno 2020 h. 17:00-18:00
live on Microsoft Teams

Il 25 giugno alle 17:00 si svolgerà online una simulazione di assessment di gruppo in cui gli studenti/laureati avranno modo di mettersi alla prova con uno degli strumenti più impiegati dalle aziende nei percorsi di selezione.

Sarà un’occasione per confrontarsi con un caso di business reale e testare le proprie capacità, sia tecniche che soft skills, come problem solving, decision making, orientamento al risultato. A valle della simulazione verrà restituito un feedback generale in plenaria ai partecipanti da parte dei delegati di DXC Technology.

L’evento è aperto a tutti gli studenti e laureati di discipline tecnico/scientifiche. Non ci sono limiti al numero dei partecipanti, per cui don’t be shy e metti alla prova il tuo talento!

Per partecipare invia una mail allegando il cv a cv@placement.uniroma2.it e indicando nell’oggetto “Assessment DXC” entro il 24 giugno. Riceverai il link di partecipazione entro la mattinata dell’evento.


 

5/06 h 17 “I veri effetti del 5G”, webinar Roma2LUG con prof. Nicola Blefari Melazzi

“Le paure del 5G vanno capite e affrontate con il dialogo e lo studio e non con sufficienza. Ma il potenziale del 5G è grande e limitarne l’uso significa limitare una delle cose più belle e importanti degli esseri umani: la comunicazione”

Tele-medicina; Tele-lavoro; Sensori per monitoraggio ambientale; Trasporti; Industria 4.0; Traduzione simultanea: tutte le opportunità offerte dal 5G ma anche le discussioni sulle motivazioni dei “contro” che stanno nascendo sono descritte il 5 giugno alle ore 17 nel webinar organizzato da Roma2LUG e aperto a tutti quelli che sono interessati all’argomento, che vede come oratore il prof. Nicola Blefari Melazzi, docente di Fondamenti di Internet per il corso di studio di Ingegneria di Internet per la macroarea di Ingegneria a Roma “Tor Vergata”, e direttore del CNIT– Consorzio Nazionale Internuniversitario per la Telecomunicazioni che ogni anno organizza il 5gItaly.

“Perché paura di 5G e non delle generazioni precedenti (frequenze usate molto simili, con eccezioni di mmwaves previste in seconda fase e per situazioni particolari)?
Perché paura delle stazioni radio base (“antenne”) e non dei cellulari? Si vuole abbassare soglia delle emissioni? Si vogliono ridurre le emissioni dei telefonini? Ci vogliono più antenne… ”

Per partecipare basta registrarsi su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-i-veri-effetti-del-5g-webinar-con-nicola-blefari-melazzi-107255020654 e il link arriverà via mail ai partecipanti iscritti

Approfondisci anche su key4biz.it e su repubblica.it

4/06 – PERFORMANCE ENGINEERING FROM THE INDUSTRY PERSPECTIVE, online event

Aperto a tutti gli studenti del corso di laurea di Ingegneria informatica il seminario online “Performance Engineering from the Industry Perspective” che si svolgerà giovedì 4/06 alle ore 14:30 ed è organizzato dalla professoressa Vittoria De Nitto Personè, docente di Performance Modeling Of Computer Systems And Networks per il corso di studio in Ingegneria Informatica e da Moviri, consulting & technology company, fondata nel 2000 come start up del Politecnico di Milano e presente in diverse parti del mondo (Milano sede principale, Boston, Los Angeles, Singapore).

Il seminario sarà l’occasione per osservare come applicare nella pratica quanto studiato nel corso; dal punto di vista dell’azienda, potrà essere una occasione di recruiting

Moviri is a multinational technology consulting and software group that uses data, software, and insights to solve substantial business challenges in four strategic fields: Performance Engineering, Analytics, Security, and IoT.

Moviri, founded in 2000, has systematically spun-off and invested in, category-defining software companies to deliver IT solutions to global markets: ContentWise, Cleafy, Arduino, and Akamas.

Akamas is a new breed of product, built by world-class optimization experts. It was developed inside Moviri’s Performance Engineering team and released in 2019 after 2 years of development in close collaboration with Moviri’s customers.
Akamas continuously optimizes IT stack configurations to deliver unprecedented application performance, deployment agility, and cost savings.

 

Come seguire il seminario

+39 02 0062 4035   Italy, Milano (Toll)
Conference ID: 849 428 913#

Per ulteriori informazioni e materiale utile, è possibile visitare la pagina web del corso in Performance Modeling Of Computer Systems And Networks
È possibile anche scrivere alla prof De Nitto Personè denitto@ing.uniroma2.it

23/03 – INTECS Recruiting Day

Intecs SpA, nata nel 1974, è un’azienda privata Italiana all’avanguardia nella progettazione e sviluppo di sistemi elettronici high-tech nei mercati Spazio, Difesa, Trasporti e Telecomunicazioni, dove sicurezza, affidabilità, innovazione e qualità sono essenziali per determinarne il successo.

Sviluppiamo Sistemi di Bordo di Satelliti, Centraline Automotive (Controllo Motore, Infotainment, Quadri di Bordo, Body Computer, etc.), Sistemi di controllo e Protezione della Marcia del Treno, Sistemi per la domotica e la Home Security, Sistemi di comando e controllo per la Difesa.

 

 

Intecs organizza un Recruiting Day con l’obiettivo di presentare l’azienda e le opportunità lavorative attive destinate a studenti delle Facoltà di Informatica, Ingegneria informatica ed elettronica.

Sarà un’occasione per conoscerci e farti conoscere!

L’incontro si terrà a partire dalle ore 10.00, presso la sede Intecs di Roma, nella seguente giornata:

Lunedi 23 Marzo 

Di seguito il Programma della giornata:

  • Presentazione aziendale;
  • Presentazione Processo di Selezione e opportunità di lavoro;
  • Domande libere;
  • Colloqui individuali.

Si precisa che la sessione di colloqui individuali motivazionali e tecniciavrà inizio indicativamente alle ore 11.00.

Per partecipare è necessario confermare il proprio interesse inviando una email a: recruiting@intecs.it entro le ore 12.00 del 15 Marzo 2020, allegando il proprio CV in formato elettronico.

 

 

RINVIATO 5-6/03 – «Sulla ruina di sì nobile edificio», crolli strutturali in architettura. Convegno internazionale a Roma

RINVIATO. Per le generali necessità inerenti spazi chiusi e limitati, il convegno è rinviato. A breve saranno comunicate nuove date.

 

Avrà doppia sede il convegno internazionale di Storia dell’Architettura «Sulla ruina di sì nobile edificio», crolli strutturali in architettura nato da un’idea della professoressa Claudia Conforti: il convegno, a cura di Claudia Conforti, Maria Grazia D’Amelio, Marica Forni, Nicoletta Marconi, Francesco Moschini si svolge nelle giornate del 5 marzo presso Università di Roma Tor Vergata nell’Aula Convegni Edificio della Didattica di Ingegneria e il 6 marzo all’Accademia Nazionale di San Luca a Palazzo Carpegna, Sala Conferenze.

Il convegno è stato organizzato da

Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa
Accademia Nazionale di San Luca
Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani

 

Il collasso degli edifici, o di parti di essi, non è causato solo da sismi, disastri naturali o incendi, ma può essere l’esito di vizi progettuali o costruttivi, di degrado, di obsolescenza funzionale e di uso improprio. I recenti crolli che si sono verificati in Italia, concentrati in pochi giorni – il tetto di San Giuseppe dei Falegnami e un tratto della rupe Tarpea a Roma, il ponte sul Polcevera a Genova – hanno svelato la tragica fragilità del patrimonio monumentale, artistico e infrastrutturale, questi ultimi anche con inevitabili ricadute sul funzionamento e sull’economia delle città e sul loro rapporto con l’intorno regionale e il territorio nazionale.

Talvolta i crolli sono sopravvenuti (come nei casi procurati da incendi) in concomitanza con momenti di particolare vulnerabilità dell’edificio, vale a dire durante i cantieri di restauro o in seguito a interventi strutturali. Alla sequenza di grandi imprese che costituisce la storia dell’architettura, andrebbe dunque aggiunta la serie di insuccessi costruttivi, altrettanto istruttivi, nonché fonte preziosa di esperienza per l’avanzamento della ricerca sperimentale e della tecnica costruttiva.

Articolato in quattro sessioni tematiche – organizzate in categorie di carattere generale attinenti alle variabili interne ai processi del progetto, della produzione e della manutenzione dell’architettura – e nel condiviso intento di superare le tradizionali divisioni disciplinari, il convegno si pone quale occasione di confronto su casi studio selezionati tra i più clamorosi episodi di crollo strutturale, al fine di sollecitare riflessioni utili all’avvio della redazione di una storia dei crolli strutturali nell’architettura di tutte le epoche.