4/10 – convegno QUID! Qualità della vita e impatto della tecnologia, del web e dell’informatica sulle persone con disabilità.

QUID!

CARIS, la Commissione dell’Ateneo per l’inclusione degli studenti con disabilità e Disturbi Specifici dell’Apprendimento DSA, orgnizza nella mattinata di mercoledì 4 ottobre,  a partire dalle ore 10.00, presso l’Aula Convegni della Macroarea di Ingegneria, il convegno dal titolo: QUID! Qualità della vita e impatto della tecnologia, del web e dell’informatica sulle persone con disabilità.

L’appuntamento vede la presenza di relatori legati al mondo universitario, aziendale e della ricerca accumunati dal desiderio e dall’obiettivo di sfruttare le nuove tecnologie per migliorare la vita quotidiana delle persone con disabilità.

Intervengono, oltre ai relatori: Simone Arrigoni (pluriprimatista mondiale di apnea, testimoniale di “Giochi sul mare”), Massimo Capalbi (Anvid Onlus), Marco Carboni (Dirigente FISDIR), Carlo Carletti (DIrettore Generale CIVA) e salvatore Romano (Direttore Generale UICI).

INGRESSO LIBERO

A lato il programma completo

28/09 – ‘Gravity’ allo SpazioCinema dell’ASI (gratis) #SPACETALK

Giovedì 28 settembre alle 19:30 tutti allo SpazioCinema dell’ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana, in cui vengono proposte proiezioni d’essai e gratuite di film di scienza e fantascienza, seguite dal dibattito con un critico cinematografico e uno scienziato e il pubblico.

Questa settimana Gravity (2013), di Alfonso Cuaròn, con Sandra Bullock e George Clooney.

La dottoressa Ryan Stone è un ingegnere biomedico che affronta per la prima volta una missione nello spazio. Assieme a lei sullo Space Shuttle l’ esperto astronauta Matt Kowalsky.

Durante una passeggiata all’esterno, eseguita dai due per svolgere alcuni lavori di manutenzione sul telescopio spaziale Hubble, i membri dell’equipaggio, rimasti a bordo del veicolo per guidare a distanza Stone e Kowalsky, vengono avvertiti dal Centro Controllo Missione di Houston che un missile russo ha colpito un satellite ormai in disuso. L’ esplosione ha causato una reazione a catena che ha distrutto altri satelliti e quindi creato un’onda di detriti che si muove ad altissima velocità. Mentre gli astronauti tentano un rientro di fortuna, la navetta viene coinvolta e l’equipaggio a bordo rimane ucciso mentre Stone e Kowalsky restano da soli alla deriva nello spazio, senza comunicazioni con Houston.

Occorre però prenotarsi QUI

Giovedì, 28 settembre 2017
Dalle ore 19:30

Agenzia Spaziale Italiana
Via del Politecnico, snc
00133 Roma

Segui la programmazione di SpazioCinema dell’ASI nella pagina Eventi e sul canale webTV #SPACETALK

28/09 – convegno “Biotecnologie per lo Spazio”

L’ENEA e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” organizzano il convegno “Biotecnologie per lo Spazio”,  il 28 settembre 2017, ore 9.00, presso l’Aula Convegni – Edificio della Didattica – Macroarea di Ingegneria.

Secondo gli organizzatori, la presenza umana a lungo termine nello spazio profondo e negli avamposti su Marte è un obiettivo realistico di diversi progetti spaziali sia pubblici che privati. Sempre che gli astronauti, grazie a nuove biotecnologie, possano essere indipendenti dalla Terra.

Si parlerà di nano-materiali, nutraceutici, sviluppo di sistemi biologici di supporto alla vita, fino alla biologia sintetica.

Il prof. Marco Gambini, direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale di Ingegneria Tor Vergata, porterà i saluti istituzionali. Seguirà poi, tra gli altri, l’intervento dei ricercatori Denise Bellisario, Fabrizio Quadrini e Loredana Santo del DIpartimento di Ingegneria industriale sul tema delle “Soluzioni tecnologiche per superfici antibatteriche in ambiente spaziale”.

Il convegno è organizzato nell’ambito degli eventi per la Notte Europea dei Ricercatori. Per partecipare è necessario iscriversi mandando un’e-mail al seguente indirizzo: biotecnologie@enea.it

 

A lato, il programma completo.

 

27/09-Accenture Cybergame @ CYBERTECH. Iscrizioni on line per studenti

riceviamo da Accenture e volentieri pubblichiamo

Il 27 settembre 2017 si svolgerà a Roma la seconda edizione di ACCENTURE CYBERGAME, un evento speciale dal format innovativo dedicato a studenti in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica e Matematica.
Questa edizione si terrà al Cybertech Europe, uno dei più importanti eventi a livello mondiale dedicato alla sicurezza informatica.

I posti sono limitati: gli studenti selezionati potranno ricevere il biglietto di ingresso per entrambe le giornate della conferenza e toccare con mano cosa succede durante un attacco informatico partecipando all’ ACCENTURE CYBERGAME il 27 settembre.

L’ ACCENTURE CYBERGAME rappresenta per i ragazzi un’opportunità unica per avvicinarsi al mondo della Security: i partecipanti simuleranno un attacco informatico ricreando un ambiente virtuale in cui due squadre (da 10 componenti ciascuna) si daranno battaglia per cercare di violare per primi un’infrastruttura di rete. Sarà l’occasione per mettere in evidenza le proprie soft skill e le competenze tecniche.

I partecipanti, inoltre, avranno la possibilità di conoscere i nostri professionisti nel campo della Security che li guideranno durante lo svolgimento della challenge e risponderenno a domande e curiosità sul mondo della sicurezza informatica.

Per registrarsi basterà candidarsi entro il 20 settembre completando il form online e inviando il CV a simona.sportiello@accenture.com