31/03 – termine ultimo per l’iscrizione a Master PARS

Master PARS. Capire, progettare, pianificare, pilotare DRONI a Ingegneria Tor Vergata

Nell’anno accademico 2019/2020 è riattivato, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica, in convenzione con GEO-K s.r.l., Aerovision s.r.l., Aerialclick s.r.l., ENAC, Aeronautica Militare, Telespazio SPA, il Master Universitario di primo livello in “Progettazione, Applicazione, Regolamentazione dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR)” – “Design, Application, Regulation of UAV (UNMANNED AERIAL VEHICLES), istituito ai sensi dell’art. 9 del d.m. 270/2004.

QUI il bando.

 

Per il prof. Fabio Del Frate, coordinatore di Master PARS, sottolinea l’importanza dei partner del master, in particolare di Telespazio, l’ultima azienda in ordine di tempo che collabora con l’offerta formatica accademica a Tor Vergata. “La partnership del Master con Telespazio Spa è di fondamentale importanza per il Master per orientare gli studenti verso scenari applicativi sempre più allineati con gli sviluppi tecnologici e con le esigenze del mercato”.

 

Il Master è rivolto principalmente ai laureati nelle classi di Ingegneria civile e ambientale, Ingegneria dell’informazione, Ingegneria industriale, Ingegneria aeronautica e aerospaziale, Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile, Urbanistica e Scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Scienze e tecnologie fisiche, Scienze della Terra, Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, Scienze e tecnologie informatiche, Scienze dei beni culturali. È ammessa l’iscrizione anche a laureati in altre discipline, previa autorizzazione da parte del Collegio dei docenti del Master.

Guarda il video di presentazione di Master PARS

 

28/10 – presentazione progetto DIODE in Master PARS

All’interno della didattica del Master PARS lunedì 28/10 è presentato il progetto europeo DIODE . Il progetto DIODE [DFlight Internet of Drones Environment] fa parte di un più ampio sforzo definito dalla Commissione Europea per contribuire a definire la regolamentazione relativa ai velivoli in volo al di sotto dei 150 metri.

Il Master, organizzato congiuntamente dall’Università di Roma “Tor Vergata” e dall’ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile con la partecipazione di aziende e scuole di settore, prende le mosse dal riconoscimento del crescente utilizzo dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), comunemente noti anche come droni, in varie aree applicative e di ricerca.

Il seminario di presentazione, che si svolge in Aula Leonardo – Macroarea di Ingegneria, dalle ore 15 alle 18, vede la partecipazione di oratori dalle aziende D-Flight, Telespazio, EuroUSC ed è coordinato dal prof. Fabio Del Frate, docente di Inquinamento Elettromagnetico a Ingegneria Tor Vergata e direttore di Master PARS.

21/05 – DRONEZINE.IT “I droni vanno all’università. Il Master Pars di Tor Vergata”

Ne avevamo dato notizia circa un anno fa, e ora sono iniziate le lezioni. E, poiché se ne parla un gran bene, abbiamo deciso di andare vederci chiaro per i nostri lettori e siamo andati all’Università di Tor Vergata.

Ci ritroviamo, con molta sorpresa, in un Campus vero, uno dei più grandi in Europa, che si estende a perdita d’occhio. Individuiamo le strutture della Macroarea di Ingegneria che ammicca, da una parte, ai severi edifici dell’Agenzia Spaziale Italiana e, dall’altra, introduce in rilassanti ed infiniti prati su cui il fine settimana volteggiano numerosi droni nel clemente cielo tirrenico…

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU DRONEZINE.IT

Visita anche il sito di MASTER PARS

 

 

 

18/01 – Droni: Presentazione Master Universitario Master PARS e Seminario ENAC su normativa

Informati sul Master per la progettazione dei droni attivo a “Tor Vergata” e sulle ultime normative che riguardano questo settore

Informazioni sull’evento

Durante l’evento verrà presentato il nuovo Master sulla “Progettazione, Applicazione, Regolamentazione dei Sistemi a Pilotaggio Remoto” attivo all’università di Roma “Tor Vergata”, a tal proposito saranno presenti il Direttore del Master Prof. Fabio Del Frate, e l’ing. Federica Mastracci (Telespazio), che ne sottolineerà le ricadute professionali. Seguirà un seminario dell’ing. Sebastiano Veccia, Direttore Regolazione Personale e Operazioni Volo dell’ENAC, che farà il punto sugli aspetti di regolamentazione e normativi.

Attenzione: per chi si registra e partecipa all’evento sono previste delle agevolazioni per l’iscrizione al Master. Il Master prevede anche la possibilità di borse di studio da parte delle aziende convenzionate. I partecipanti al Master riceveranno inoltre senza costi aggiuntivi il rilascio dell’attestato di pilota certificato ENAC. Maggiori informazioni su masterpars.uniroma2.it

Venerdì 18 gennaio 2019 dalle ore 15:00 alle 17:30. Aula Leonardo. Macroarea di Ingegneria – Università di Roma “Tor Vergata”

PRENOTATI SU EVENTBRITE!!!

18/04 – seminario “Remote sensing data in agrometeorology: some examples of applications at FAO”

AVVISO DI SEMINARIO – prof. Fabio Del Frate

Università di Roma “Tor Vergata” – Macroarea di Ingegneria – Aula C3 Edificio Nuovo Didattica

Mercoledì 18 Aprile 2018 – Ore 16:00

Titolo: Remote sensing data in agrometeorology: Some examples of applications at FAO

Abstract:

Remote sensing data are a powerful source of information for agrometeorology, providing high spatial and temporal resolution information about land surfaces characteristics. In particular, the NDVI and NDWI indices are powerful proxies of plant health, biomass production and soil moisture. The information provided is helpful in understanding and modeling biological processes driven by weather and climate parameters, key goals in agrometeorlogy. Nevertheless, the derived models should be calibrated and validated against ground-level data, which is sometimes a challenging task. The talk will illustrate some examples of the use of remote sensing data in the context of FAO projects to support governmental institutions in the implementation or improvement of agrometeorological services and early warning systems.

Speaker: Dr. Raffaella Vuolo,  FAO, Climate and Environmental Division, Adaptation Team.

Raffaella Vuolo has studied atmospheric physics at University of Cagliari and Ecole Polytechnique of Paris and carried out research activities in various institutes in France and Italy, where her main work areas were climate and atmospheric transport modeling and agrometeorological field measurements. She now works with FAO on the use of weather and climate information for agriculture, supporting the development and implementation in developing countries of a climate impact assessment tool, MOSAICC. She also contributes to the crop, weather and climate data collection, quality assessment and analysis through exchanges, trainings and technical support with local experts in the countries.