Vero, falso o sfumato? Quando i confini della logica si fanno più labili

Vero, falso o sfumato? Quando i confini della logica si fanno più labili

La Logica, che ha a che fare con la matematica e con la filosofia, ha ricadute in diversi campi dell’Ingegneria dell’informazione (informatica, elettronica, telecomunicazioni).

Dalla logica classica di Eraclito, Zenone, Democrito e Aristotele e di George Boole (“logica booleana”) alla logica non-classica sfumata (“logica fuzzy”) di Lofti Zadeh, dai concetti logici di vero e falso della logica binaria, alla base dello sviluppo dell’elettronica digitale, ai concetti logici sfumati, con un  grado di verità che presuppone allo stesso tempo un certo rado di falsità, che trovano applicazione, ad esempio, nell’ intelligenza artificiale e nel controllo di quei sistemi in cui è presente un certo grado di incertezza. Marcello Salmeri, professore associato in “Misure elettriche ed elettroniche”, Dipartimento di Ingegneria Elettronica, ne parla in “Logica binaria e logica sfumata”, l’articolo pubblicato su Uninews TorVergata, tema del primo numero è “confini”.

FONTI:

LOGICA BINARIA E LOGICA SFUMATA

G. Boole, An Investigation of The Laws of Thought on Which are Founded the Mathematical Theories of Logic and Probabilities, Macmillan, 1854. L. A. Zadeh, Fuzzy Sets, in «Information and Control», vol. 8, fasc. 3, June 1965, pp. 338-353.

Donne e Architettura: committenti, progettiste, muratrici

Donne e Architettura: committenti, progettiste, muratrici

Le donne in Architettura non solo come committenti ma anche progettiste ed esecutrici materiali nei ruoli di muratrici, scalpelline, carrettiere e garzone.

L’incontro di studio “Donne per l’arte e l’architettura nella prima età moderna”, che si tiene venerdì 23 febbraio, ore 10:30 (Salotto della biblioteca “Vilfredo Pareto”, Facoltà di Economia), intende far conoscere le donne che lavorano nei cantieri edili di Roma in età moderna, un campo immaginato e raccontato fino ad ora solo al maschile, e offrire l’occasione per indagare il ruolo delle donne nell’arte e nell’architettura.

Grazie alla ricerca accademica sul tema, frutto spesso di un lungo lavoro pluridisciplinare e archivistico, si potrà conoscere il racconto sulla pratica dell’architettura al femminile, in particolare sulle artiste e artigiane per la Basilica di San Pietro in Vaticano e sul lavoro professionale svolto da Plautilla Bricci (1616 – 1705), pittrice e architettrice, protagonista dell’ achitettura del Barocco romano, sua la progettazione di Villa del Vascello o Villa Benedetta, commissionata da Monsignor Elpidio Benedetti, in via di san Pancrazio (Gianicolo) a Roma.

L’incontro è organizzato da Nicoletta Marconi, Storia dell’architettura, Dipartimento di Ingegneria civile e ingegneria informatica, che introduce gli interventi delle relatrici, Maria Elena Diez Jorge, Universidad de Granada, Consuelo Lollobrigida, University of Arkansas Rome Center, Assunta Di Sante e Simona Turriziani, Archivio della Fabbrica di San Pietro, e Barbara Martini, delegata del rettore alle Pari opportunità e all’inclusione.

Intervengono, il rettore Nathan Levialdi Ghiron e il direttore del Dipartimento di Ingegneria civile e Informatica Renato Baciocchi.

Notizie correlate:

Donne per l’arte e l’architettura nella prima età moderna

Gli orari delle lezioni e i corsi di Fisica Generale e Geometria 1° anno – Secondo semestre a.a. 2023/2024

Gli orari delle lezioni e i corsi di Fisica Generale e Geometria 1° anno – Secondo semestre a.a. 2023/2024
Pubblicati gli orari delle lezioni per il secondo semestre relativi ai Corsi di Laurea (“triennali”) e ai Corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria. Le lezioni inizieranno a partire dal 4 marzo 2024 e termineranno il 15 giugno 2024. 
È possibile consultare gli orari alla pagina Studenti >Lezioni>Orari dove, in caso di variazioni, il calendario verrà costantemente aggiornato.
I CORSI DI FISICA GENERALE E GEOMETRIA
Nel secondo semestre a.a. 2023-2024corsi di Fisica Generale e i corsi di Geometria  si tengono tutti nello stesso orario. Per la suddivisione dei frequentanti in canali e i relativi docenti (ordine alfabetico) vai alla pagina

Erasmus + a.a. 2024/2025: il nuovo bando per studiare all’estero

Erasmus +  a.a. 2024/2025: il nuovo bando per studiare all’estero

Pubblicato il nuovo bando Erasmus + per Studio a.a. 2024/2025.

Il programma Erasmus+ permette di trascorrere parte del percorso universitario, da due a dodici mesi, in un altro paese europeo. Con lo “status di studente Erasmus+” è possibile   frequentare i corsi, sostenere gli esami, fare ricerca per tesi.

Per conoscere le modalità di partecipazione visita la pagina Studiare all’estero oppure vai alla pagina Candidatura Erasmus+ a.a.2024/2025

Scadenza per la presentazione delle domande: 1° marzo 2024 alle ore 12.00

L’ Università Europea per lo Spazio seleziona studenti per le attività del progetto Erasmus + UNIVERSEH   

L’ Università Europea per lo Spazio seleziona studenti per le attività del progetto Erasmus + UNIVERSEH   

Nell’ambito del progetto Erasmus+ UNIVERSEH 2.0, associato all’Alleanza delle Università Europee per lo Spazio (European Space University of Earth and Humanity), l’Ateneo di Tor Vergata seleziona studenti e studentesse da inserire nel Consiglio studentesco di UNIVERSEH per partecipare alle attività previste dal progetto.

I tre studenti vincitori della selezione rappresenteranno l’Ateneo nei lavori di gruppo, workshop, conferenze ed eventuali viaggi in collaborazione con gli studenti appartenenti alle altre università del network europeo UNIVERSEH.

Presentazione delle candidature entro il 9 febbraio 2024.

Notizie correlate: Finanziamento Erasmus + per l’Alleanza Europea per lo Spazio – UNIVERSEH 2.0


Per ulteriori informazioni e modalità di partecipazione, leggi l’avviso in inglese.

EXPRESSION OF INTEREST FOR TOR VERGATA STUDENTS

University of Rome Tor Vergata is looking for 3 members to join the UNIVERSEH Student Council.

University of Rome Tor Vergata is a partner of the Erasmus+ Project UNIVERSEH 2.0 (see info below), which includes students at the center of decision-making process and activities. For this reason, a representative body has been created within the partnership: The Student Council.

Its goal is to ensure that the perspective of the students is always included in the implementation of the UNIVERSEH 2.0 vision. It is composed of three students (one student enrolled in a Bachelor Degree Course, one in a Master degree Course, one PhD student), representatives for each partner University.

What will be your role as a member of the Student Council?

   • actively working with the representatives of the other UNIVERSEH Universities as part of the Student Council, giving input to the UNIVERSEH vision and discussion;

   • actively participating in at least one of the UNIVERSEH working groups;

   • taking part in the workshops/conferences organized by the Alliance;

   • dedicating sufficient time to the on-line meetings (tentatively 10 hours/month), willing to be engaged in European travels.

The ideal candidate should:

   • be fluent in English;

   • be enrolled in courses related to Space domain (all fields included: science, engineering, economics, business, social and human sciences, entrepreneurship, medicine, art and humanities)

   • have good communication and organizational skills;

   • have an open and inclusive mind, willingness to take initiative.

How to participate:

Please fill in the form available HERE

with your personal information, a motivation letter (300 words) and a short CV in English (1 page limit), using your uniroma2.eu account.

Deadline: February 09th 2024.

It will be an interesting opportunity for the selected candidates to further develop their own student career. Their efforts will be provided on a voluntary basis but, all the expenses related to UNIVERSEH 2.0 travels and any other initiatives, will be covered by the University of Rome Tor Vergata.

About UNIVERSEH 2.0

UNIVERSEH is an Alliance of seven Universities from seven European countries in which Tor Vergata University has been taking part since January 2023. UNIVERSEH was established in November 2020 to develop a new kind of collaboration in the field of Space within the new “European Universities” initiative, promoted and financed in its second edition with UNIVERSEH 2.0, by the European Commission (EC) within the Erasmus+ Programme.

UNIVERSEH 2.0 Project’s duration is from 01/11/2023 to 31/10/2027.

Website: https://universeh.eu/

The long-term vision is to create a European Space University, where the students of the 7 Universities can benefit from an innovative, interdisciplinary, multilingual, multicultural, inclusive, research-based and sustainable learning environment.

The participating Universities are:

   • University of Toulouse (France)

   • University of Luxembourg (Luxembourg)

   • Heinrich Heine University of Düsseldorf (Germany)

   • Luleå University of Technology (Sweden)

   • AGH University of Science and Technology (Poland)

   • Tor Vergata University of Rome (Italy)

   • University of Namur (Belgium)