Tirocini: EY cerca sviluppatore IT

EY è un network fondato nel 1989 attraverso la fusione di Ernst & Whinney e Arthur Young & Co. Oggi il network EY occupa oltre 260 mila professionisti in oltre 150 Paesi nel mondo, con un fatturato mondiale di 31,5 miliardi di dollari e oltre 200.000 clienti.

EY ha negli ultimi anni ricevuto AwaRdS per il miglior tasso di assunzioni dirette di giovani, per il miglior tasso di assunzione post-stage e anche l’AwaRdS “Speciale donne al lavoro”.

 

Attualmente, siamo alla ricerca di profili di “Sviluppatore IT” da inserire all’interno del team di sviluppo applicativi e software.

 

Responsabilità

La risorsa si occuperà in prima persona delle seguenti attività:

  • Sviluppo di applicativi/software
  • Gestione dei sistemi ICT

Formazione ed esperienza

  • Requisito minimo: laurea triennale in Ingegneria, Informatica, Matematica, Fisica, Statistica o equivalenti
  • Max 2 anni di esperienza in ruoli analoghi

Requisiti e conoscenze richieste

  • Linguaggi di programmazione con focus su Microsoft o tecnologie .NET (VB.Net; C#);
  • Linguaggi front end (HTML5, CSS3, Javascript) e framework front-end / back-end (MVC, Entity Framework);
  • Conoscenza dei Database relazionali (SQLServer)
  • Uso dei principali modelli di progettazione e conoscenza della metodologia Agile;

Cosa offriamo

  • Contratto di apprendistato / stage curriculare
  • Formazione continua on the job

Sede di lavoro: Roma, EUR presso il cliente / Via Lombardia, 31

 

Per inviare le candidature è necessario scrivere una mail all’indirizzo seguente: Chiara.Barone@it.ey.com , con allegato il vostro Curriculum

 

 

26/11 – “People Empowerment. La leadership del futuro“ evento a Roma

“People Empowerment. La leadership del futuro. Le grandi aziende incontrano gli studenti universitari per discutere di competenze trasversali, innovazione e sviluppo delle risorse umane”. Se sei interessato a partecipare clicca qui e iscriviti http://centrostudiamericani.org/people-empowerment-la-leadership-del-futuro

Le grandi aziende incontrano gli studenti universitari per discutere di competenze trasversali, innovazione e sviluppo delle risorse umane.

Dopo i saluti iniziali di Carlotta VENTURA, Executive Director, Centro Studi Americani e l’introduzione di Marco ALBERTI, Senior International Affairs Officer, Enel; interverranno: Simonetta IARLORI, Chief People, Organisation and Transformtion Officer, Leonardo; Giovanna DELLA POSTA, CEO, INVIMIT; Francesca GIRAUDO, HR Director MED Region, EY; Guido STRATTA, Head of People Empowerment, Development and Recruiting, Enel; Anna TESTA, Innovation and Digital Transformation Sales Specialist, Cisco.

L’evento sarà moderato da Michele GERACE, Avvocato e ideatore della Scuola sulla Complessità.

Si segnala che la partecipazione all’evento è strettamente riservata agli studenti universitari e neolaureati previa registrazione al seguente indirizzo: event@centrostudiamericani.org

“Il progetto nasce dall’idea che le persone siano un fattore strategico di successo per le organizzazioni pubbliche e private. Una riflessione sulla leadership è dunque diventata cruciale, anche in ragione della crescente complessità e competitività degli scenari attuali. La rivoluzione digitale e l’adozione dell’intelligenza artificiale, inoltre, rendono velocemente obsoleti concetti e processi, e costringono persone e aziende a ricercare e sviluppare nuove competenze, sia hard che soft.

Oggi l’evoluzione professionale è più veloce di qualunque previsione, e molti dei Millennials non sanno ancora che strada intraprendere, o se il lavoro che faranno esiste già. Tuttavia, resta la certezza che la leadership costituirà un fattore sempre più discriminante per la creazione di valore differenziale.

Si esplorerà un concetto diverso di leadership, meno incentrata su stili tradizionali e più orientata alla collaborazione e alla valorizzazione del team, per consentire un passaggio concettuale dal leader al coach, fondato su motivazione e senso di appartenenza.

Alla luce di queste considerazioni, riteniamo che l’iniziativa in oggetto possa costituire un’occasione ideale per favorire l’incontro e il dialogo tra le aziende e gli studenti universitari, favorendo i processi di recruiting, sviluppo delle competenze e innovazione. Poiché la mission del Centro Studi Americani è finalizzata allo sviluppo e al rafforzamento dei rapporti con gli Stati Uniti, saremmo inoltre interessati a mettere a confronto modelli “made in Italy” con esperienze aziendali d’oltreoceano.

L’evento sarà strutturato in due momenti: una prima fase in stile talk nella quale interverranno vertici aziendali e responsabili di sviluppo, formazione, recruiting del personale  provenienti dalle realtà aziendali coinvolte; nella seconda fase, saranno organizzati dei corner riservati a ciascuna organizzazione partecipante per approfondire e condividere i diversi modelli di leadership e di innovazione.”

 

EY Campus Ambassador Program

Riceviamo a EY e volentieri pubblichiamo

Are you the perfect B.EY?

Stiamo cercando i nostri Ambassador del futuro. Stiamo cercando studenti come te, che vogliono vivere un’esperienza unica ed eccezionale. Sarai la nostra voce ed il nostro volto in università. Farai parte della nostra community di studenti che scoprirà cosa significa vivere e lavorare in EY.

Cosa ti offriamo?

Accesso privilegiato ai nostri eventi dedicati, opportunità di networking con i nostri consulenti e clienti, fast track per tesi e stage. Sessioni di training dedicate. E molto altro.

Cosa significa essere un B.EY?

Significa promuovere EY ed il suo brand, far conoscere i valori e la cultura di EY, partecipare alle campus insieme ai nostri recruiter e consulenti.

Pensi di essere la persona giusta?  Sei uno studente della triennale o del primo anno di specialistica?

Allora candidati al nostro Campus Ambassador Program e partecipa alle selezioni. Potresti essere uno tra i primi 100 B.EY!

http://bit.ly/BEY_Campus

Non perdere questa occasione.