21/03 – Concorso fotografico “L’acqua di Roma: riflessi e architetture”

Il rapporto di Roma con l’acqua è il filo conduttore della terza edizione del concorso fotografico promosso dall’Acer – Associazione Costruttori Edili di Roma e Provincia.

Seguendo il tema “L’acqua di Roma: riflessi e architetture“, fotografi professionisti e aspiranti tali hanno inviato i loro migliori scatti, che sono esposti martedì 21 marzo dalle ore 11.30 in Galleria Alberto Sordi, dove avverrà la premiazione delle migliori opere vincitrici.

Il nostro collega Antonio Perrone che partecipa al concorso con lo scatto “La balena” ha ricevuto tra oltre 55 foto la menzione dalla Giuria del concorso.

Le foto vincitrici e segnalate dalla Giuria, insieme a una selezione di scatti realizzati dai giurati Evandro Inetti e Moreno Maggi, saranno esposte in occasione della cerimonia di premiazione il 21 marzo e rimarranno in mostra per una settimana fino al 28 marzo. Sarà presto stampato il catalogo della mostra.

Guarda la scelta delle opere su La Repubblica.it

 

 

27/03 – presentazione libro “The Ascent of Mary Somerville in 19th Century Society”

Daniela Guardamagna presenta il volume di Elisabetta Strickland “The Ascent of Mary Somerville in 19th Century Society”

Introduce Marina Formica, Coordinatrice della Macroarea di Lettere e Filosofia
Sarà presente l’Autrice, prof. Elisabetta Strickland

Lunedì 27 marzo 2017
ore 11.00
Aula Moscati
Macroarea di Lettere e Filosofia
Via Columbia 1, Roma
Edificio B

Dice l’autrice, prof. Elisabetta Strickland:

È interessante, a distanza di due secoli, riflettere sulla vita e il lavoro della scienziata scozzese Mary Fairfax Somerville, il cui straordinario talento matematico venne alla luce solo grazie ad un evento fortuito. A dieci anni era una creatura selvaggia e semianalfabeta: tutta la scienza che ha appreso ed usato nella sua vita derivò da un paziente lavoro di autodidatta. Sapere come la Somerville riuscì a diventare una delle più apprezzate scienziate britanniche e una famosa scrittrice è quindi una lezione di vita, senza contare che gli aspetti di genere del suo successo in un mondo dominato dagli uomini costituiscono un modello per qualunque donna che voglia mettere in luce il proprio talento nonostante gli stereotipi avversi

Leggi la recensione al libro tratta dalla London Mathematical Society Newsletter

19/04 – Accenture celebra l’International Women’s Day

riceviamo dagli organizzatori e volentiari pubblichiamo

Anche quest’anno Accenture celebra l’International Women’s Day: una giornata dedicata al talento femminile rivolta a neolaureate e studentesse dei corsi di laurea magistrale.

Il tema dell’evento è Leading in the NEW: il “nuovo” rappresenta un’opportunità per la nuova generazione di donne leader per andare oltre i propri confini e acquisire nuove competenze digitali che le aiuteranno a guidare il cambiamento.

La giornata si articola in una visita al Museo e in un momento di incontro con  alcune delle nostre più brillanti professioniste che racconteranno come sono riuscite a reinventarsi accogliendo il “nuovo” e a fare leva sulle nuove tecnologie per avere successo.

La partecipazione è completamente gratuita e le iscrizioni sono aperte fino al 10 aprile 2017. La registrazione è attraverso un form online da compilare. I posti sono limitati.

Tre le iscritte selezioneremo circa 30 laureande e laureate STEM da meno di 6 mesi a cui daremo la possibilità di partecipare ad un light lunch seguito da un breve colloquio con le nostre recruiter.

Maggiori info a https://www.accenture.com/us-en/international-womens-day-2017