TEST D’INGRESSO e Immatricolazione a.a. 2018/2019

in aggiornamento


aggiornato il 14/05/2018

 

Consulta le AVVERTENZE GENERALI per la Prova di ammissione alla facoltà di Ingegneria

L’immatricolazione a Ingegneria, come già ricordato, prevede il superamento  del test cartaceo CISIA “in presenza”, che si tiene nel nostro ateneo il prossimo 3/09/2018 ma che è effettuabile presso qualsiasi sede consorziata CISIA. Il punteggio viene ricalcolato sulla base dei risultati degli studenti che sostengono il test presso Tor Vergata.

Il test CISIA “in  presenza” comprende un modulo di LOGICA, un modulo di MATEMATICA, un modulo di COMPRENSIONE VERBALE e un modulo di SCIENZE (vedi di seguito).

Novità di quest’anno: per l’immatricolazione a Ingegneria Tor Vergata viene riconosciuto anche il test TOLC, ovvero il Test OnLine Cisia, svolto presso altre facoltà di Ingegneria.


Lo studente che intende iscriversi al primo anno di un Corso di Laurea in Ingegneria (con esclusione del Corso di Laurea a Ciclo Unico in Ingegneria Edile-Architettura) deve sostenere un test di ingresso che si svolgerà lunedì 3 SETTEMBRE 2018. La prova avrà inizio ALLE ORE 10.00

Per chi ha superato l’esame di maturità con votazione ≥ 95/100:

  • esonero dal test
  • facoltà di partecipare comunque al test per autovalutazione o per ottenere la certificazione del superamento del test, obbligatoria in caso di cambio di ateneo,
  • immatricolazione preferenziale al corso di laurea di propria scelta.

 

Programma per il Test di Ingresso

Logica e Comprensione verbale

Le domande di Logica e Comprensione verbale sono volte a saggiare le attitudini dei candidati piuttosto che accertare acquisizioni raggiunte negli studi superiori. Esse non richiedono, quindi, una specifica preparazione preliminare.

Matematica

  • Aritmetica e algebra. Proprietà e operazioni sui numeri (interi, razionali, reali). Valore assoluto. Potenze e radici. Logaritmi ed esponenziali. Calcolo letterale. Polinomi (operazioni, decomposizione in fattori). Equazioni e disequazioni algebriche di primo e secondo grado o ad esse riducibili. Sistemi di equazioni di primo grado. Equazioni e disequazioni razionali fratte e con radicali.
  • Geometria. Segmenti ed angoli; loro misura e proprietà. Rette e piani. Luoghi geometrici notevoli. Proprietà delle principali figure geometriche piane (triangoli, circonferenze, cerchi, poligoni regolari, ecc.) e relative lunghezze ed aree. Proprietà delle principali figure geometriche solide (sfere, coni, cilindri, prismi, parallelepipedi, piramidi, ecc.) e relativi volumi ed aree della superficie.
  • Geometria analitica e funzioni numeriche. Coordinate cartesiane. Il concetto di funzione. Equazioni di rette e di semplici luoghi geometrici (circonferenze, ellissi, parabole, ecc.). Grafici e proprietà delle funzioni elementari (potenze, logaritmi, esponenziali, ecc.). Calcoli con l’uso dei logaritmi. Equazioni e disequazioni logaritmiche ed esponenziali.
  • Trigonometria. Grafici e proprietà delle funzioni seno, coseno e tangente. Le principali formule trigonometriche (addizione, sottrazione, duplicazione, bisezione). Equazioni e disequazioni trigonometriche. Relazioni fra elementi di un triangolo.

Scienze

  • Meccanica. Grandezze scalari e vettoriali, concetto di misura di una grandezza fisica e di sistema di unità di misura; definizione di grandezze fisiche fondamentali (spostamento, velocità, accelerazione, massa, quantità di moto, forza, peso, lavoro e potenza); legge d’inerzia, legge di Newton e principio di azione e reazione.
  • Termodinamica. Concetti di temperatura, calore, calore specifico, dilatazione dei corpi e l’equazione di stato dei gas perfetti. Nozioni elementari sui principi della termodinamica.
  • Elettromagnetismo. Nozioni elementari di elettrostatica (legge di Coulomb, campo elettrostatico e condensatori) e di magnetostatica (intensità di corrente, legge di Ohm e campo magnetostatico). Nozioni elementari sulle radiazioni elettromagnetiche e la loro propagazione.
  • Struttura della materia. Conoscenza qualitativa della struttura di atomi e molecole. Nozioni elementari sui costituenti dell’atomo e sulla tavola periodica degli elementi. Composti formati da ioni e composti costituiti da molecole, loro caratteristiche fisiche, in particolare dei composti più comuni esistenti in natura, quali l’acqua e i costituenti dell’atmosfera.
  • Simbologia chimica. Simbologia chimica e significato delle formule e delle equazioni chimiche.
  • Stechiometria. Concetto di mole e sue applicazioni; capacità di svolgere semplici calcoli stechiometrici.
  • Chimica organica. Struttura dei più semplici composti del carbonio.
  • Soluzioni. Definizione di sistemi acido-base e di pH.
  • Ossido-riduzione. Concetto di ossidazione e di riduzione. Nozioni elementari sulle reazioni di combustione.

Esercitazioni per il test di ingresso si trovano tra gli allegati, mentre sul sito del CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso), che gestisce le prove, è possibile trovare importanti informazioni e la possibilità di esercitarsi online con i quesiti commentati e risolti.

Per il test di simulazione CISIA vai su http://www.cisiaonline.it

Allegati:
GUIDA ALLA PROVA DI AMMISSIONE
Test Ingegneria 1999
Test Ingegneria 2000
Test Ingegneria 2002

2015: immatricolazioni e test d’ingresso

aggiornamento 28 settembre 2015

Ecco i risultati del test del 23 settembre 2015

Gli studenti non presenti in elenco non potranno immatricolarsi e dovranno contattare il prof. Betti, previo appuntamento tramite e-mail: silvello dot betti at uniroma2 dot it


 

aggiornamento 16 settembre 2015

DOPO IL TEST 2015: ecco la guida all’immatricolazione per chi ha superato il test d’ingresso, a cura della Segreteria Studenti.


 

aggiornamento 11 settembre 2015

Ecco i risultati del test del 3 settembre 2015

Il mancato superamento del test d’ingresso dà luogo a obblighi formativi che lo studente dovrà colmare superando l’esame di profitto (test di recupero) che si svolgerà mercoledì 23 SETTEMBRE 2015 (stesso programma del test del 3 settembre, ma solo per le sezioni Matematica 1 Scienze).

La prova avrà inizio ALLE ORE 10.00 (è previsto che l’ammissione in aula avvenga a partire dalle ore 9.00), nelle aule A1 (studenti dalla A alla K) e A2 (studenti dalla L alla Z).

Per l’ingresso in aula gli studenti dovranno esibire un documento di riconoscimento in corso di validità, la ricevuta del versamento effettuato e la ricevuta di convalida.

  • Non sarà consentito portare in aula borse, cartelle, telefoni cellulari, calcolatrici e calcolatori elettronici di ogni tipo.
  • Il versamento effettuato non è rimborsabile ad alcun titolo.

 

Consulta la GUIDA DELLO STUDENTE a.a. 2015-2016: si rivolge agli studenti iscritti all’Ateneo e offre una vasta gamma di informazioni necessarie ad orientarsi nel percorso di studio prescelto.

TEST D’INGRESSO: dove andare? Ecco l’elenco alfabetico – cognome/aula – degli iscritti al test.
Il test si effettuerà nelle aule di Ingegneria – Edificio Didattica.

 


 

Immatricolazione al primo anno di un Corso di Laurea in Ingegneria A.A. 2015/2016 (con esclusione del Corso di Laurea a Ciclo Unico in Ingegneria Edile-Architettura)

Lo studente che intende iscriversi al primo anno di un Corso di Laurea in Ingegneria (con esclusione del Corso di Laurea a Ciclo Unico in Ingegneria Edile-Architettura) deve sostenere un test di ingresso che si svolgerà giovedì 3 SETTEMBRE 2015. La prova avrà inizio ALLE ORE 10.00 (è previsto che l’ammissione in aula avvenga a partire dalle ore 9.00).

Per essere ammesso a sostenere il test, lo studente deve compilare la domanda ENTRO IL 27 AGOSTO 2015 (vedi istruzioni più avanti).

NOVITÀ 2015 per chi ha superato l’esame di maturità con votazione ≥ 95/100:

  • esonero dal test; in ogni caso la domanda di partecipazione al test DEVE essere compilata sul sito DELPHI per esigenze amministrative;
  • facoltà di partecipare comunque al test per autovalutazione o per ottenere la certificazione del superamento del test, obbligatoria in caso di cambio di ateneo, previo pagamento del contributo previsto di € 35,00;
  • immatricolazione preferenziale a partire dal 20 LUGLIO 2015 al corso di laurea di propria scelta sul sito DELPHI. Nella pagina della Segreteria Studenti, le procedure per l’immatricolazione.

 

Esercitazioni per il test di ingresso si trovano tra gli allegati (in fondo a questa pagina), mentre sul sito del CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso) che gestisce le prove, è possibile trovare importanti informazioni e la possibilità di esercitarsi online.

In particolare è presente il volumetto di preparazione al test, con i quesiti commentati e risolti.

Sulla domanda di iscrizione al test devono essere indicati 5 Corsi di Laurea nell’ordine di preferenza.

L’iscrizione ai Corsi di Laurea sarà effettuata sulla base del risultato del test, dell’ordine di preferenza indicato sulla domanda e della necessità di programmazione finalizzata all’utilizzo razionale delle risorse per una didattica efficace. Nella pagina della Segreteria Studenti, le procedure per l’iscrizione/immatricolazione.

Il test si effettuerà nelle aule di Ingegneria – Edificio Didattica.

Il mancato superamento del test di ingresso dà luogo a obblighi formativi che lo studente dovrà colmare superando l’esame di profitto (test di recupero) che si svolgerà mercoledì 23 SETTEMBRE 2015 (stesso programma del test del 3 settembre, ma solo per le sezioni Matematica 1 Scienze). La prova avrà inizio ALLE ORE 10.00 (è previsto che l’ammissione in aula avvenga a partire dalle ore 9.00).

Per l’ingresso in aula gli studenti dovranno esibire un documento di riconoscimento in corso di validità, la ricevuta del versamento effettuato e la ricevuta di convalida.

  • Non sarà consentito portare in aula borse, cartelle, telefoni cellulari, calcolatrici e calcolatori elettronici di ogni tipo.
  • Il versamento effettuato non è rimborsabile ad alcun titolo.

Istruzioni per la compilazione della domanda

La procedura per l’iscrizione al test è interamente svolta via rete o attraverso i totem presenti presso l’Ateneo.
La pagina per la compilazione della domanda di ammissione al test di ingresso per Ingegneria sarà attiva dal 1 luglio al 27 agosto 2015 e sarà disponibile al seguente indirizzo:

http://delphi.uniroma2.it/

  1. Cliccare su “Area studenti”
  2. Cliccare su “Iscrizione ai test obbligatori di valutazione della preparazione iniziale”
  3. Cliccare su “Compila la domanda”
  4. Scegliere Ingegneria (avanti)
  5. Scegliere il Corso di Laurea (avanti)
  6. Inserire i dati richiesti (dati anagrafici, codice fiscale, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail, dati del diploma, corsi di laurea prescelti)
  7. Dopo aver inserito tutti i dati richiesti, stampare la domanda che riporterà i dati inseriti in precedenza ed il bollettino di pagamento del contributo di ammissione al test di ingresso pari a € 35,00. Il pagamento dovrà essere effettuato presso le Agenzie di Unicredit Banca di Roma sul territorio nazionale o via rete con carta di credito.
  8. Ricollegarsi on-line e completare l’iscrizione al concorso inserendo il codice AUTH fornito dalla banca sulla ricevuta ed effettuando la convalida del pagamento e dell’iscrizione
  9. Stampare la ricevuta di convalida
  10. La domanda, la quietanza di pagamento del contributo e la ricevuta di convalida dovranno essere esibite per l’ingresso in aula
  11. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute in altra forma
  12. La somma di € 35,00 non verrà restituita in nessun caso

ATTENZIONE: appuntarsi il codice control fornito dal sistema prima di stampare la domanda. Potrà essere utile in caso di malfunzionamenti per richiedere assistenza. Il codice control viene automaticamente inviato dal sistema all’indirizzo e-mail inserito durante la procedura di iscrizione.

 

Programma per il Test di Ingresso

Logica e Comprensione verbale

Le domande di Logica e Comprensione verbale sono volte a saggiare le attitudini dei candidati piuttosto che accertare acquisizioni raggiunte negli studi superiori. Esse non richiedono, quindi, una specifica preparazione preliminare.

Matematica

  • Aritmetica ed algebra. Proprietà e operazioni sui numeri (interi, razionali, reali). Valore assoluto. Potenze e radici. Logaritmi ed esponenziali. Calcolo letterale. Polinomi (operazioni, decomposizione in fattori). Equazioni e disequazioni algebriche di primo e secondo grado o ad esse riducibili. Sistemi di equazioni di primo grado. Equazioni e disequazioni razionali fratte e con radicali.
  • Geometria. Segmenti ed angoli; loro misura e proprietà. Rette e piani. Luoghi geometrici notevoli. Proprietà delle principali figure geometriche piane (triangoli, circonferenze, cerchi, poligoni regolari, ecc.) e relative lunghezze ed aree. Proprietà delle principali figure geometriche solide (sfere, coni, cilindri, prismi, parallelepipedi, piramidi, ecc.) e relativi volumi ed aree della superficie.
  • Geometria analitica e funzioni numeriche. Coordinate cartesiane. Il concetto di funzione. Equazioni di rette e di semplici luoghi geometrici (circonferenze, ellissi, parabole, ecc.). Grafici e proprietà delle funzioni elementari (potenze, logaritmi, esponenziali, ecc.). Calcoli con l’uso dei logaritmi. Equazioni e disequazioni logaritmiche ed esponenziali.
  • Trigonometria. Grafici e proprietà delle funzioni seno, coseno e tangente. Le principali formule trigonometriche (addizione, sottrazione, duplicazione, bisezione). Equazioni e disequazioni trigonometriche. Relazioni fra elementi di un triangolo.

Scienze

  • Meccanica. Grandezze scalari e vettoriali, concetto di misura di una grandezza fisica e di sistema di unità di misura; definizione di grandezze fisiche fondamentali (spostamento, velocità, accelerazione, massa, quantità di moto, forza, peso, lavoro e potenza); legge d’inerzia, legge di Newton e principio di azione e reazione.
  • Termodinamica. Concetti di temperatura, calore, calore specifico, dilatazione dei corpi e l’equazione di stato dei gas perfetti. Nozioni elementari sui principi della termodinamica.
  • Elettromagnetismo. Nozioni elementari di elettrostatica (legge di Coulomb, campo elettrostatico e condensatori) e di magnetostatica (intensità di corrente, legge di Ohm e campo magnetostatico). Nozioni elementari sulle radiazioni elettromagnetiche e la loro propagazione.
  • Struttura della materia. Conoscenza qualitativa della struttura di atomi e molecole. Nozioni elementari sui costituenti dell’atomo e sulla tavola periodica degli elementi. Composti formati da ioni e composti costituiti da molecole, loro caratteristiche fisiche, in particolare dei composti più comuni esistenti in natura, quali l’acqua e i costituenti dell’atmosfera.
  • Simbologia chimica. Simbologia chimica e significato delle formule e delle equazioni chimiche.
  • Stechiometria. Concetto di mole e sue applicazioni; capacità di svolgere semplici calcoli stechiometrici.
  • Chimica organica. Struttura dei più semplici composti del carbonio.
  • Soluzioni. Definizione di sistemi acido-base e di pH.
  • Ossido-riduzione. Concetto di ossidazione e di riduzione. Nozioni elementari sulle reazioni di combustione.

Allegati:
GUIDA ALLA PROVA DI AMMISSIONE
Test Ingegneria 1999
Test Ingegneria 2000
Test Ingegneria 2002