20/06 – JOHNSON&JOHNSON presenta il suo Engineering Showcase

La Johnson&Johnson ha istituito un programma internazionale  “Engineering Showcase” con eventi ogni anno in 3 diverse località nel mondo con lo scopo di rafforzare la connessione con le università. In Italia per il 2019 l’organizzazione è affidata a Janssen-Cilag – Stabilimento di Latina – la cui leadership è interessata a invitare studenti e dottorandi a presentare le loro idee progetto ad una platea di top-manager di JnJ appositamente riuniti.

La presentazione di J&J Engineering Showcase avrà luogo gioved’ 20 giugno 2019, alle ore 11, in Aula B4 – Macroarea di Ingegneria, Edificio della Didattica

Le idee-progetto devono essere relative all’applicazione di tecnologie per migliorare la salute umana o per supportare i processi produttivi o il controllo di prodotti che migliorano la salute.
Si tratta di un processo per fasi:
– Giovedì 20 giugno alle ore 11.00 in aula B4 verrà presentato l’evento.
– Nella prima fase i partecipanti devono produrre 2 (due) slide powerpoint con la loro idea ed inviarle entro il 12 luglio.

Le idee saranno selezionate dalla giuria entro la fine del mese.
– I partecipanti selezionati per la seconda fase dovranno preparare un poster che sarà presentato il 2 ottobre all’Engineering Showcase nello stabilimento di Latina.
– Nella seconda fase di valutazione verrà premiato il vincitore.

I criteri utilizzati, sia in fase di scrutinio dei progetti sia durante l’evento, saranno i seguenti:

  • Innovazione e novità – 25%
    • Quanto è innovativo per l’industria il prodotto/progetto/ambito di ricerca che è stato presentato?
  • Fattibilità e semplicità di implementazione – 25%
    • Quanto realistico e fattibile è l’utilizzo del prodotto/progetto/ambito di ricerca nell’industria di oggi?
  • Impatto sul business o sull’umanità – 25%
    • Quale impatto e di che entità potrebbe avere il prodotto/progetto/ambito di ricerca per il business o per l’umanità?
  • Presentazione – 25%
    • Quanto bene il prodotto/progetto/ambito di ricerca è presentato?
    • Quanto sono chiari argomento e informazioni ricevute?
    • Quanto è buona la qualità grafica/estetica della presentazione/poster?
      • Le informazioni sono fornite in maniera chiara, concisa ed efficace?
      • Ci sono aiuti visivi/rappresentazioni che facilitano la comprensione dell’argomento?

 

7/05 – Hackathon al femminile: “PinkHack Roadshow” verso ACM womENcourage 2019

La Regione Lazio invita le studentesse a partecipare all’iniziativa “PinkHack Roadshow” verso ACM womENcourage che Lazio Innova realizzerà sul territorio per stimolare la partecipazione delle ragazze alle discipline STEM, e per preparare delle squadre in vista dell’iniziativa “ACM Celebration of Women in Computing: womENcourage 2019”, la più importante in Europa per i professionisti del mondo IT, che si terrà a Settembre presso il MAXXI.

L’iniziativa è rivolta a studentesse di ogni ordine scolastico/facoltà, professioniste, ricercatrici, donne esperte/interessate di programmazione. Si svolgerà attraverso una palestra di programmazione (“PinkHack Roadshow”) il 7 maggio e una competizione (“PinkHack DreamTeam“) il 6 giugno alla fine della quale le 2 migliori squadre migliori parteciperanno gratuitamente alla ACM womENcourage European Hackathon che si terrà a 16 settembre 2019 al MAXXI.

Sono invitate inoltre le Università, le Grandi Imprese, le PMI e le Startup a partecipare sia in qualità di sponsor sia proponendo challenge, ma anche come mentor o promoter aiutando a diffondere l’invito per stimolare una grande partecipazione.

Ecco la presentazione dell’iniziativa: Lazio innova rimane a disposizione per fornire ulteriori informazioni e per spiegare le modalità di partecipazione alla PinkHack Roadshow e DreamTeam Challenge verso ACM womENcourage.

 

6/12 – InfoDay Open Innovation Challenge e-GEOS. Primo premio 20mila€

SAVE THE DATE!

Giovedì 6 dicembre ore 15,30 Aula C3 nell’Edificio Didattica della Macroarea di Ingegneria

 

Partecipate numerosi all’INFO DAY di presentazione dell’ Open Innovation Challenge “INTELLIGENZA ARTIFICIALE E BIG DATA PER IL MONITORAGGIO DELLE INFRASTRUTTURE”!

 

Per partecipare all’incontro registrati su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-info-day-a-ingegneria-tor-vergata-intelligenza-artificiale-e-big-data-per-il-monitoraggio-delle-53055740147

 

Una sfida entusiasmante di LazioInnova , lanciata da E-Geos, società ASI e Telespazio, e a cui collabora FABSPACE, il fablab dei dati da satellite per l’Osservazione della Terra di Ingegneria Tor Vergata e LazioInnova, che vuole innescare un processo virtuoso di generazione di idee che possano pervenire a soluzioni innovative, anche prototipali, che facciano uso di dati di osservazione della Terra a supporto dei gestori/ proprietari/ fruitori di asset lineari (ferrovie, strade, reti tecnologiche) nelle attività di segnalazione e monitoraggio delle cosiddette “interferenze”.

La sfida è rivolta a:

  • Team informali composti da almeno tre membri
  • Dipartimenti di Istituti di Università e Centri di Ricerca
  • Startup Innovative registrate all’apposita sezione del Registro delle imprese
  • Altre Startup costituite da non oltre 36 mesi

I sei finalisti, scelti da un Advisory Board, accederanno al percorso di mentorship con esperti e potranno arrivare al  premio finale di 20.000 euro.  

Le proposte dovranno pervenire entro e non oltre il 6 gennaio 2019.

 

 

 

Per partecipare all’incontro registrarsi su:

 

7-8/04 Mobility HACK nella ROME STARTUP WEEK: Tree srl propone maratona tech ad alta velocità

La Mobility HACK promossa da Tree srl si svolgerà il 7 e 8 aprile in occasione della Rome Startup Week 2018, settimana dedicata a digital, tecnologia, startup e business matching tra gli attori dell’innovazione.

Tecnologie avanzate. Attenzione alla sostenibilità. Nuove abitudini dei consumatori. Modelli di business alternativi. Sono gli ingredienti della profonda rivoluzione dell’industry della mobilità e dell’automotive.

Al WeGil di Roma, un’agenda fitta, coinvolgente, in cui i team si sfideranno per rispondere alle due Challenge lanciate dalle aziende. Con il supporto costante dei mentor, i team potranno alzare al massimo il valore delle idee generate.

Una vera full-immersion, per arrivare pronti al final pitch e conquistare la giuria di esperti.

Questo è Mobility HACK, una maratona tech ad alta velocità. Trenta ore di brainstorming, idea generation e business modeling.

Maggiori informazioni QUI con il form di partecipazione per registrarsi.