Borse di studio €3000 di Automobile.it per studenti ingegneri e architetti (e non solo)

“Wanted Talent in Automotive”: terza edizione per la borsa di studio di automobile.it

Torna anche quest’anno “Wanted Talent in Automotive”, la terza edizione della borsa di studio dedicata agli studenti appassionati al mondo dell’automotive e alle innovazioni digitali ideata da Automobile.it, proprietà del gruppo eBay.

Dopo il successo dei due anni precedenti, si riaprono le candidature per partecipare alla borsa di studio del valore di 3.000 euro, messa in palio per incentivare e sostenere gli studenti meritevoli che nel corso dei loro studi hanno dimostrato particolare interesse per le quattro ruote e i servizi digitali innovativi legati a questo settore.

Il settore dell’automotive è particolarmente soggetto alle trasformazioni e ai progressi del digitale, dalla realizzazione del prodotto alla decisione di acquisto, rendendolo un mondo in costante evoluzione. Per questo automobile.it vuole dar voce ai giovani studenti, spingendoli a mettersi alla prova e a dare il loro contributo per affrontare al meglio le sfide che il mondo digitale propone giorno dopo giorno.

La partecipazione alla borsa di studio “Wanted Talent in Automotive” è aperta a tutti gli studenti iscritti alle facoltà di Architettura e Design Industriale, Economia, Ingegneria, Chimica, Scienze e Tecnologie, Informatica, Scienze Statistiche, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali con sede sul territorio italiano. Le domande dovranno essere inviate entro il 30 novembre 2019 e per consultare il regolamento completo dell’iniziativa è possibile consultare consultare questa pagina del sito automobile.it: https://www.automobile.it/magazine/curiosita/borsa-di-studio-1683

Il candidato vincitore verrà selezionato da un’apposita commissione che esaminerà i profili dei candidati e le loro motivazioni. Il nome del vincitore sarà comunicato entro il giorno 13 dicembre 2019.

 

ACI Informatica: 2 borse di studio per matricole a.a. 2018/2019 in Ingegneria Informatica

 riceviamo e volentieri pubblichiamo

 

 

 

Borse di studio in memoria di Chiara Calleri

 

ACI Informatica, per onorare la memoria di Chiara Calleri, figlia di un dipendente ACI Informatica, prematuramente scomparsa all’età di 7 anni, istituisce annualmente 2 borse di studio dell’importo di € 2.000,00 lordi ciascuna, di cui 1 riservata alla c.d. “quota rosa”.

ACI Informatica intende agevolare gli studenti diplomati nella regione Lazio, capaci, meritevoli e privi di mezzi, che si sono iscritti all’anno accademico 2018/2019 al 1° anno del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica.

 

Requisiti di ammissibilità

Possono presentare domanda di partecipazione gli studenti che, in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale, con una votazione pari almeno a 90/100, risultano regolarmente iscritti al primo anno (anno accademico 2018/2019) del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica presso una delle seguenti Università di Roma: La Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre.

 

Modalità di partecipazione

 Le domande di partecipazione dovranno pervenire corredate dalla seguente documentazione, pena l’esclusione:

  • Certificazione dell’ISEE 2018;
  • Fotocopia della ricevuta attestante il pagamento della prima rata universitaria;
  • Fotocopia di un documento di identità in corso di validità e codice fiscale;
  • Curriculum vitae;
  • Certificazione relativa al voto del diploma pari almeno a 90/100 della scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Le domande dovranno pervenire entro il 31/12/2018 al seguente indirizzo: aci_informatica@pec.informatica.aci.it (rif. Borsa di Studio Chiara Calleri).

 

Commissione/Requisiti per l’attribuzione delle Borse di Studio

Il beneficio sarà erogato ai vincitori in un’unica soluzione, nel corso di apposito incontro presso la sede legale della Società.

I benefici sono, inoltre, attribuiti sulla base di un’unica graduatoria, ordinata sulla base dei seguenti criteri:

 

  • Voto di diploma
  • ISEE crescente.

In caso di parità precede lo studente anagraficamente più giovane.

 

La Commissione giudicatrice è composta dal Direttore Generale, Direttore del Personale e Organizzazione e un Direttore di struttura tecnica di ACI Informatica designato di anno in anno.

Il giudizio della Commissione Esaminatrice è insindacabile.

 

Tutte le comunicazioni ufficiali saranno notificate ai candidati tramite e-mail all’indirizzo riportato nel C.V.

 

Non verranno prese in considerazione domande incomplete perché mancanti di documentazione richiesta o di parte di essa, le domande presentate oltre i termini previsti o inviate con modalità diverse da quella indicata.

 

Contatti: Dott.ssa Chiara Ballarini  Telefono 0652999719

 

Ai sensi del D. Lgs 196/2003 i dati dei candidati saranno trattati da ACI Informatica, anche con strumenti informatici, per le sole finalità connesse alla definizione delle procedure relative al premio di Laurea.

 

 

 

 

Wanted Talent in Automotive! €1000 la borsa di studio

Wanted Talent in Automotive realizzata da automobile.it, la piattaforma online del gruppo ebay, specializzata nel settore degli annunci di veicoli, che mette a disposizione 1 borsa di studio a meritevoli studenti della Facoltà di Economia & Management, Ingegneria Informatica e Ingegneria Gestionale che abbiano dimostrato, durante il proprio percorso di studi, una forte propensione e interesse per le tematiche legate all’innovazione digitale e all’automotive.

Per partecipare alla selezione è necessario inoltrare entro il 15/11/2017 all’indirizzo info@automobile.it:

  • il certificato di iscrizione all’Università in corso di validità
  • una lettera motivazionale che espliciti come si intende usufruire della borsa di studio
  • una lettera di presentazione scritta da un tutor o professore universitario.

Le candidature verranno sottoposte all’insindacabile giudizio di un’apposita commissione composta dal team HR di ebay.

Consulta QUI il bando completo

Borse di studio per Giovani Innovatori

Bando per 10 borse di studio “Orio Carlini” per giovani innovatori.
Domande entro il 14 settembre 2015

Opportunità per giovani laureati sui temi delle tecnologie innovative e delle infrastrutture digitali messe a disposizione dal GARR grazie a 10 borse di studio intitolate al prof. Orio Carlini, che è stato uno dei padri fondatori della rete GARR. Le borse avranno la durata di 12 mesi e sono dedicate a giovani laureati magistrali (nati a partire dal 1 gennaio 1985) per attività da svolgere presso la sede di Roma del GARR o enti ed istituzioni scientifiche, culturali ed accademiche connesse al GARR.

Le proposte di attività dovranno essere incentrate sull’applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo delle infrastrutture digitali e dei loro servizi in contesti multidisciplinari.

Ai fini della valutazione delle candidature verranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine degli argomenti proposti.
L’importo di ciascuna borsa di studio è di euro 19.000,00 lordi. Le borse non sono cumulabili con altre borse di studio, né con assegni o sovvenzioni di analoga natura e la loro fruizione è incompatibile con la frequenza di corsi di dottorato di ricerca universitari con assegni. Le borse non possono essere cumulate neppure con stipendi o retribuzioni di qualsiasi natura, derivanti da rapporti di impiego pubblico o privato, salvo i casi previsti dalle vigenti disposizioni legislative.

Il bando completo e le modalità di invio della domanda di partecipazione sono disponibili nella pagina web dedicata:
http://www.garr.it/a/formazione/borse-di-studio

Requisiti richiesti:
• data di nascita uguale o successiva al 1 gennaio 1985
• possesso del titolo di laurea magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico, conseguito presso Università o Istituti di istruzione universitaria italiani o dell’Unione Europea, o presso Università o Istituti universitari non appartenenti all’Unione Europea, purché il titolo sia stato riconosciuto o reso equipollente da Università o Istituto di istruzione universitaria italiano o dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
• buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta.

La scadenza per l’invio delle domande è il 14 settembre 2015

Per maggiori informazioni:
sito web: www.garr.it/formazione
e-mail: borsedistudio@garr.it
telefono: 06-4962.2000