Mobilità studenti e docenti

Che cosa fare per attivare accordi di mobilità internazionale (studenti/docenti):  

Il docente interessato all’attivazione di un accordo di mobilità con un’università estera (che diventerà il docente di riferimento per quell’accordo), previa verifica dell’offerta didattica disponibile   per gli studenti in uscita, inoltra la proposta all’Ufficio Erasmus  (daniela.mannino@uniroma2.it) e  al coordinatore Erasmus+ istituzionale (fabio.del.frate@uniroma2.it)

L’Ufficio Erasmus+ contatta l’Università partner alla quale, se interessata, sottopone una bozza con le condizioni dell’accordo.

Una volta approvate le condizioni dall’Università partner, l’Ufficio Erasmus+ inoltra l’accordo al docente di riferimento perché possa essere presentato al primo Consiglio di Dipartimento utile.

Il docente di riferimento invia all’Ufficio Erasmus+ un estratto del verbale, che contiene l’approvazione dell’accordo, l’Ufficio Erasmus+ invia l’estratto e l’accordo da firmare al coordinatore Erasmus+ Istituzionale e, successivamente, invia l’accordo all’Università partner per finalizzare la procedura.

L’accordo si intenderà attivo e verrà incluso nel primo bando Erasmus+ in pubblicazione.