7-8/11 – corso introduttivo sul metodo “Density functional Tight Binding (DFTB)”

Mercoledi 7 e giovedi 8 novembre, dalle 14:00 alle 15:45 in Aula B9, il Prof Gotthard Seifert della TU-Technische Universität di Dresda terrà un corso introduttivo sul metodo “Density functional Tight Binding (DFTB)”. Il prof. Seifert e’ uno dei massimi esperti in DFTB e attualmente Visiting Professor presso il  Dipartimento di Ingegneria elettronica.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il prof. Matthias Auf der Maur, Ph.D.
Dipartimento di Ingegneria Elettronica
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Via del Politecnico 1, 00133 Roma
Tel.: +39 06 7259 7781
Web : http://www.optolab.uniroma2.it

 

Tight-binding Density Functional Theory (DFTB) – an approximate Kohn-Sham DFT scheme
prof. Gotthard Seifert, Theoretische Chemie, Technische Universität Dresden

The DFTB method as an approximate KS-DFT scheme with an LCAO representation of the KS orbitals can be derived within a variational treatment of an approximate KS energy functional given by second-order perturbation with respect to charge density fluctuations around a properly chosen reference density. But it may also be related to cellular Wigner-Seitz methods and to the Harris functional. It is an approximate method, but it avoids any empirical parametrization by calculating the Hamiltonian and overlap matrices out of a DFT-LDA-derived local orbitals (atomic orbitals – AO’s) and a restriction to only two-centre integrals. Therefore, the method includes ab initio concepts in relating the Kohn-Sham orbitals of the atomic configuration to a minimal basis of the localized atomic valence orbitals of the atoms. Consistent with this approximation the Hamiltonian matrix elements can strictly be restricted to a two-centre representation.
Taking advantage of the compensation of the so called “double counting terms” and the nuclear repulsion energy in the DFT total energy expression, the energy may be approximated as a sum of the occupied KS single-particle energies and a repulsive energy, which can be obtained from DFT calculations in properly chosen reference systems.
This relates the method to common standard “tight-binding -TB” schemes, as they are well known in solid state physics. This approach defines the density-functional tight-binding (DFTB) method in its original (non-self-consistent) version. Its further development – e.g. including self-consistency – as well as the aspects of the computational realization and accuracy will be discussed. Finally, several examples for applications of the DFTB method will be shown.

25/10 – evento BEST su Energia Sostenibile

Sei interessato al futuro dell’Energia Sostenibile?

Se la tua risposta è sì, vieni a scoprire le possibilità di InnoEnergy Master School. I Programmi di Master Internazionale offrono opzioni di mobilità uniche, una combinazione di ingegneria e innovazione, e sovvenzioni attraverso borse di studio per gli studenti meritevoli.

Vieni a trovarci il 25 Ottobre 2018 alle ore 16:00 In aula B3 Facoltà di Ingegneria, edificio Didattica.

Target:

  • Ingegneria Energetica
  • Ingegneria Elettronica
  • Ingegneria Meccanica
  • Engineering Sciences

Gli argomenti che tratteremo saranno:

  • Programmi di InnoEnergy Master School
  • Borse di studio
  • Le sfide nell’Energia Sostenibile

InnoEnergy Master School offre 7 diversi Master nel campo della sostenibilità energetico creata da un consorzio di 11 università tecniche, 2 business schools, 6 istituti di ricerca e 7 partner aziendali leader in Europa. Tutte le specializzazioni beneficiano del suo generoso Mobility program che offre agli studenti un diploma al conseguimento della laurea, Management training nelle 2 migliori Business Schools in Europa e offriamo anche borse di studio per i nostri studenti più meritevoli che verranno accettati.

Iscriviti qui!

Tirocini: Octo Telematics cerca per Claims Support area

Octo Telematics researches an intern to be included in Edge Solutions. His/Her activity will be focused on the support to the claims handler and trustees of the Company on the topics of telematics Crash & Claim. It will also provide support to interpretate and classify telematics data, by preparing the crash reporting for the Card and RCA claims management and settlement phase, it will also have to ensure for the tasks under its responsibility that the quality of the data, sent to the requesting department are in line with the target set by Octo and Companies. Basic Knowledge of English language and analytical skills are mandatory

The candidate must be oriented towards achieving important goals of professional growth. Relational skills, predisposition to group work, organizational skills combined with excellent interpersonal and communication skills are fundamental requisites.

University Master or Bachelor Degree (at least 60 CFU acquired): Physics, Mathematics, Engineering, Computer Science or Statistics

SCIENZE STATISTICHE, ATTUARIALI ED ECONOMICHE – STATISTICA E GESTIONE DELLE INFORMAZIONI – STATISTICA E INFORMATICA PER L’AZIENDA – STATISTICA E INFORMATICA PER L’ECONOMIA E LE IMPRESE – STATISTICA E TECNOLOGIE INFORMATICHE – STATISTICA GESTIONALE – STATISTICA PER L’ANALISI DEI DATI – INGEGNERIA INFORMATICA – INGEGNERIA AEREOSPAZIALE – INGEGNERIA MECCANICA – FISICA – INFORMATICA – INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI – INGEGNERIA ELETTRONICA – INGEGNERIA DELL’INFORMAZIONE – MATEMATICA

Period: maximum 6 months
Place of work: Rome
Reimbursement: 600€ per month
Other facilities: ticket restaurant € 5.29

Please send an updated CV to risorseumane@octotelematics.com with reference to the Internship in Claims Support area.

Tirocini: MBDA offre opportunità per tesi magistrale

TIPOLOGIA OFFERTA: Tirocinio curriculare finalizzato alla redazione della tesi magistrale

 

AZIENDA PROPONENTE: MBDA ITALIA S.P.A.

 

MBDA Italia S.p.A. è l’azienda italiana che fa parte del gruppo multinazionale MBDA, leader europeo nel settore dei sistemi missilistici.

MBDA è l’unico gruppo europeo in grado di progettare e produrre missili e sistemi missilistici per rispondere alle più svariate esigenze operative, presenti e future, per le forze armate terrestri, navali ed aeree. In totale, il gruppo offre una gamma di 45 sistemi missilistici e contromisure già in servizio operativo e più di 15 altri programmi in fase di sviluppo.MBDA è controllata con uguali regole di Corporate Governance da AIRBUS Group (37,5%), BAE SYSTEMS (37,5%) e LEONARDO (25%).

MBDA Italia vanta sul territorio nazionale tre siti di eccellenza tecnologica: lo stabilimento di Roma, sede del management, della divisione seeker e del centro di produzione software; il sito di La Spezia, che si occupa prevalentemente dello sviluppo dei prodotti del settore anti-nave e che vanta uno stabilimento dedicato all’integrazione pirica; il sito di Fusaro, dedicato alla produzione meccanica, allo sviluppo dei sistemi a radio frequenza ed al centro di produzione dei radome ceramici.

 

Sito web: www.mbda-systems.com

 

REQUISITI:

 

Requisiti e competenze richieste:

  • laurea triennale in Ingegneria informatica (votazione minima 100/110)
  • iscrizione al corso di laurea magistrale in Ingegneria elettronica, telecomunicazioni, informatica etc..
  • Età massima 26 anni

Livello di istruzione:

  • Laureando

 

 

Progetto di tesi:

 

Machine Learning system for GPS spoofing detection

 

La sincronizzazione temporale e la geolocalizzazione sono divenuti oramai fondamentali in una ampia gamma di applicazioni sia per uso civile che militare. Il più diffuso sistema che fornisce tali informazioni è il GPS (Global Positioning System) il quale tuttavia, nella sua versione civile, è vulnerabile alle interferenze in radiofrequenza (RF).

Lo spoofing infatti, è un tipico attacco che può essere eseguito contro un sistema GPS. L’attacco, mira a costringere un ricevitore GPS ad acquisire e tracciare dati temporali e di navigazione non validi, alterati dall’agente di minaccia.

Obiettivo della tesi è quello di studiare un sistema in grado di rilevare lo spoofing di un segnale GPS attraverso l’utilizzo di algoritmi di apprendimento automatico (KNN, SVM, NN, naive Bayes, ecc…).

 

CONTATTI:

Tutte le candidature possono essere inviate al seguente indirizzo:

lorena.peluso@mbda.it

inserendo nell’oggetto il seguente testo: progetto di tesi Machine Learning system for GPS spoofing detection


 

TIPOLOGIA OFFERTA: Tirocinio curriculare finalizzato alla redazione della tesi magistrale

 

AZIENDA PROPONENTE: MBDA

 

MBDA Italia S.p.A. è l’azienda italiana che fa parte del gruppo multinazionale MBDA, leader europeo nel settore dei sistemi missilistici.

 

MBDA è l’unico gruppo europeo in grado di progettare e produrre missili e sistemi missilistici per rispondere alle più svariate esigenze operative, presenti e future, per le forze armate terrestri, navali ed aeree. In totale, il gruppo offre una gamma di 45 sistemi missilistici e contromisure già in servizio operativo e più di 15 altri programmi in fase di sviluppo.MBDA è controllata con uguali regole di Corporate Governance da AIRBUS Group (37,5%), BAE SYSTEMS (37,5%) e LEONARDO (25%).

 

MBDA Italia vanta sul territorio nazionale tre siti di eccellenza tecnologica: lo stabilimento di Roma, sede del management, della divisione seeker e del centro di produzione software; il sito di La Spezia, che si occupa prevalentemente dello sviluppo dei prodotti del settore anti-nave e che vanta uno stabilimento dedicato all’integrazione pirica; il sito di Fusaro, dedicato alla produzione meccanica, allo sviluppo dei sistemi a radio frequenza ed al centro di produzione dei radome ceramici.

 

Sito web: www.mbda-systems.com

                                                                                                                          

REQUISITI:

 

Requisiti e competenze richieste:

  • laurea triennale in Ingegneria informatica (votazione minima 100/110)
  • iscrizione al corso di laurea magistrale in ing. informatica (focus sui sistemi embedded)
  • Età massima 25 anni

Livello di istruzione:

  • Laureando

 

DESCRIZIONE DELL’ATTIVITA’ OFFERTA:

 

Tematiche di progetto di tesi:

  • Studio dei meccanismi di comunicazione delle risorse computazionali APU e RPU (Application Processing Unit e Real-time Processing Unit)
  • Studio dei meccanismi di protezione hardware per memoria e periferiche: XMPU (Xilinx Memory Protection Unit), XPPU (Xilinx Peripheral Protection Unit), Trustzone
  • Realizzazione di un caso d’uso degli studi sopradetti al fine di rendere sicura, robusta ed efficiente la comunicazione tra le Processing Unit, da effettuarsi tramite l’implementazione di un software Linux su APU e un SW bare-metal su RPU

 

ALTRE INFORMAZIONI:

Sede: Roma

Tipo di contratto: progetto formativo finalizzato alla redazione della tesi magistrale

Data inizio: da concordare

Durata (mesi): da concordare

Salario offerto: nessuno – accesso alla mensa aziendale

Validità offerta: entro dicembre 2018/gennaio 2018

 

 

 

CONTATTI:

 

I candidati interessati possono inviare il proprio c.v. e lista esami triennale e magistrale con relativa votazione al seguente indirizzo:

a: patrizio.sgammini@mbda.it

cc: lorena.peluso@mbda.it

inserendo nell’oggetto il seguente testo: progetto di tesi sistemi embedded

 

 

Incentivazione studenti di Ingegneria, immatricolati a.a.2015/2016: ecco la graduatoria provvisoria

Il giorno 24 maggio 2018 si è riunita la Commissione per il conferimento dei n. 9 assegni ancora da assegnare dopo l’espletamento del bando pubblicato in data 8 marzo 2018 e al successivo verbale del 17 aprile 2018, relativo ai fondi assegnati dal MIUR per l’incentivazione agli immatricolati nell’a.a. 2015/2016 iscritti ai corsi di laurea delle classi: L-7, L-8 e L-9 di cui alla delibera del C.d.A. del 28.02.2017 relativo all’A.A. 2016/17.

Questo il verbale della Commissione con la graduatoria provvisoria.

Confronta i risultati della graduatoria dell’aprile scorso