7/05 – Hackathon al femminile: “PinkHack Roadshow” verso ACM womENcourage 2019

La Regione Lazio invita le studentesse a partecipare all’iniziativa “PinkHack Roadshow” verso ACM womENcourage che Lazio Innova realizzerà sul territorio per stimolare la partecipazione delle ragazze alle discipline STEM, e per preparare delle squadre in vista dell’iniziativa “ACM Celebration of Women in Computing: womENcourage 2019”, la più importante in Europa per i professionisti del mondo IT, che si terrà a Settembre presso il MAXXI.

L’iniziativa è rivolta a studentesse di ogni ordine scolastico/facoltà, professioniste, ricercatrici, donne esperte/interessate di programmazione. Si svolgerà attraverso una palestra di programmazione (“PinkHack Roadshow”) il 7 maggio e una competizione (“PinkHack DreamTeam“) il 6 giugno alla fine della quale le 2 migliori squadre migliori parteciperanno gratuitamente alla ACM womENcourage European Hackathon che si terrà a 16 settembre 2019 al MAXXI.

Sono invitate inoltre le Università, le Grandi Imprese, le PMI e le Startup a partecipare sia in qualità di sponsor sia proponendo challenge, ma anche come mentor o promoter aiutando a diffondere l’invito per stimolare una grande partecipazione.

Ecco la presentazione dell’iniziativa: Lazio innova rimane a disposizione per fornire ulteriori informazioni e per spiegare le modalità di partecipazione alla PinkHack Roadshow e DreamTeam Challenge verso ACM womENcourage.

 

Nicla Di Stefano vince con la sua tesi il Premio CIAS 2019

 

Ponte Fabricio all’Isola Tiberina, Roma

 

Lo scorso 23 marzo, la dr Nicla Di Stefano studentessa del corso di laurea in Ingegneria Civile con la tesi di laurea magistrale dal titolo “Collasso di archi ellittici in muratura per cedimenti finiti delle imposte” ha vinto il Premio CIAS 2019 nella sezione Il Costruito.

Nicla Di Stefano

Il suo lavoro è stato riconosciuto degno del primo premio, secondo il Prof. Ing. Angelo Di Tommaso della commissione giudicatrice,  per la “grande attualità nella ricerca scientifica con aderenze ai casi reali di comportamento delle costruzioni murarie” (vedi il video della premiazione).

Il CIAS – Centro Internazionale di Aggiornamento Sperimentale, riconosciuto dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri istituisce ogni anno un premio destinato a tre tesi di laurea svolte sul tema delle Costruzioni esistenti, dalla sperimentazione agli interventi che riguardino una delle seguenti tematiche:

  • I)  IL COSTRUITO, sperimentazione e controlli nella verifica della funzionalità, nel ripristino e nell’adeguamento statico e sismico;
  • II)  TECNICHE E MATERIALI INNOVATIVI, nell’ambito di risultati verificati o analizzati sperimentalmente;
  • III)  PONTI, sperimentazione e controlli nella verifica di strutture esistenti, nella realizzazione di nuove strutture,nell’applicazione di nuove tecnologie.

E l’ammontare del premio deriva dalla cessione dei Diritti d’Autore concessa dagli autori del Manuale per la Valutazione dello stato dei Ponti e da altri volumi editi dalla 4 EMME Service Spa.

Il lavoro della dr Di Stefano, relatore Prof. Ing. Simona Coccia e correlatore Ing. Fabio Di Carlo, si focalizza sulla sicurezza dell’arco in muratura, sistema strutturale molto diffuso nel patrimonio storico edilizio.

Nella tesi si analizza la statica degli archi in muratura a tutto sesto ed ellittici  – sottolinea la prof Coccia, docente di Statica Delle Costruzioni Storiche In Muratura – soggetti ad uno spostamento orizzontale finito delle imposte. In particolare, si calcola lo spostamento relativo ad una condizione di rottura per pressoflessione o taglio, attraverso una modellazione analitica basata sull’ipotesi di materiale rigido non resistente a trazione.

 

 

Fondi incentivazione MIUR: vincitori e PROROGA scadenza al 9/05

Il giorno 9 aprile 2019 si è riunita la commissione per il controllo di conformità delle domande relative al bando di conferimento di n. 46 assegni per fondi assegnati dal MIUR per l’incentivazione agli immatricolati nell’a.a. 2016/2017 ai corsi di laurea delle classi: L-7, L-8 e L-9

Considerando che sono stati assegnati 44 assegni su 46 si decide di prorogare la scadenza per la presentazione di ulteriori adesioni al 3 maggio 2019.

Consulta QUI il verbale della riunione con le matricole vincitrici

Ecco il bando pubblicato a gennaio 2019

 

 

TOLC-I a.a. 2019/2020 : prove per accedere ai corsi di laurea di Ingegneria

PROVE DI VALUTAZIONE E MODALITA’ DI IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA DELLA MACROAREA DI INGEGNERIA

 

PROCEDURE PER ACCEDERE AI CORSI DI LAUREA DI INGEGNERIA – Anno Accademico 2019/2020

 

L’accesso ai corsi di studio di Ingegneria è libero con prova di verifica OBBLIGATORIA delle conoscenze richieste per l’ammissione al corso. L’esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi (D.M. 270/2004).

La procedura di immatricolazione (con esclusione del Corso di Laurea a Ciclo Unico in Ingegneria Edile-Architettura) prevede i seguenti passi:

  • Svolgimento di un test di valutazione TOLC-I (www.cisiaonline.it) in una delle date a disposizione presso la nostra sede (vedi calendario riportato di seguito) o presso qualsiasi altro Ateneo che svolga test TOLC-I (vedi i calendari sul sito CISIA).
  • Pre-iscrizione sul sito DELPHI, in cui si specifica il risultato del test TOLC-I e il voto di maturità e il corso di studi preferenziale. Verranno pubblicate di seguito le indicazioni per procedere alla pre-iscrizione
  • A seguito dell’uscita della lista degli ammessi (pubblicata su questo sito), procedere alla immatricolazione, con la procedura indicata in fondo al presente bando.

 

Il calendario delle prove TOLC-I di Ingegneria Tor Vergata sono riportate di seguito.

E’ già possibile iscriversi alla sessione del 08/05/2019.

Tabella Calendario Test Ingegneria Università di Tor Vergata

Data test Scadenza iscrizione al test
08-05-2019 Ore 14 del 02-05-2019
15-05-2019 Ore 14 del 09-05-2019
05-06-2019 Ore 14 del 30-05-2019
15-07-2019 Ore 14 del 09-07-2019
18-07-2019 Ore 14 del 12-07-2019
22-07-2019 Ore 14 del 16-07-2019
10-09-2019 Ore 14 del 04-09-2019
11-09-2019 Ore 14 del 05-09-2019
12-09-2019 Ore 14 del 06-09-2019
01-10-2019 Ore 14 del 25-09-2019
02-10-2019 Ore 14 del 26-09-2019

 

 

Tirocini: Pacaro Logistica cerca ingegneri

La Pacaro Logistica è una compagnia italiana impegnata da anni nello sviluppo di soluzioni e sistemi automatizzati di logistica che rispondono alle diverse esigenze aziendali nell’ambito dei sistemi informativi.

Cerchiamo giovani brillanti laureati/laureandi da inserire all’interno del Team Tecnico che gestisce il polo logistico robotizzato di Borgorose (RI) e il progetto di realizzazione del nuovo polo logistico automatizzato che Pacaro sta costruendo a Ferentino (FR) per ricoprire la posizione di:

Junior Technical Project Manager

Requisiti:

  • Laurea triennale/magistrale Ingegneria Elettrica, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale;
  • Buona conoscenza del Pacchetto Office;
  • Capacità di lavorare in Team;
  • Intraprendenza e flessibilità

Offriamo:

  • Formazione costante su tecnologie, metodologie ed empowerment personale.
  • Contesto lavorativo stimolante e a contatto con le tecnologie più recenti.
  • Operare all’interno del più grande network italiano nella logistica robotizzata.
  • Partecipazione ad eventi tecnici internazionali.

Sede di lavoro:

Sede di Borgorose (RI) Nucleo Industriale; Ferentino (FR) Via Asi Consortile.

Tipologia di contratto: Stage

Inviare i CV a lavoro@pacaro.it indicando nell’oggetto la posizione lavorativa desiderata.

Sito web: www.pacaro.it